A Roma striscione davanti al Colosseo: “Battisti libero”

E' stato affisso nella notte. La firma? 'Noi restiamo', con una stella rossa a cinque punte. Sulla vicenda indaga la Digos
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Battisti libero. Amnistia per i compagni”, firmato ‘Noi restiamo’ con una stella rossa a cinque punte. Questo il testo di uno striscione comparso ieri sera a Roma su Ponte degli Annibaldi davanti al Colosseo.

A rivendicare l’azione lo stesso gruppo su Facebook: “L’asse Salvini-Bolsonaro arresta Cesare Battisti, capro espiatorio utilizzato per condannare un periodo storico di forte cambiamento sociale e aspra lotta politica. Con gli applausi della sinistra manettara il movimento reazionario a livello mondiale continua la sua macelleria sociale tentando l’annichilimento di una storia non pacificata. Come sempre nella storia- conclude il gruppo- i padroni e i servi coprono i loro crimini condannando chi ha reagito alla loro violenza”.

Sulla vicenda indaga la Digos.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

14 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»