AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

Maratona di film per ricordare David Bowie. Il tributo della cineteca di Bologna

Bowie_Ziggy-stardustBOLOGNA – Dalle 18 di domani a notte fonda, un film dopo l’altro: la Cineteca di Bologna ha deciso di organizzare, per domani, una maratona cinematografica per ricordare la star David Bowie e per fare felici i fan bolognesi del cantante scomparso in questi giorni. Sullo schermo del Lumiere, senza interruzioni, saranno proiettati Labyrinth, Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, L’uomo che cadde sulla Terra e Miriam si sveglia a mezzanotte. Il biglietto è unico per tutti i film e costa 5 euro. Si parte alle 18, al Cinema Lumière (Piazzetta Pasolini, 2/b), con “Labyrinth – Dove tutto è possibile“, il film fantastico diretto nel 1986 da Jim Henson in cui Bowie interpreta il ruolo di Jaret, il re dei Goblin. Sua anche la colonna sonora.

A seguire, alle 20 appuntamento con il documentario di Pennebaker “Ziggy Stardust and the Spiders from Mars” del 1973, presentato da Pierfrancesco Pacoda. Per introdurre “L’uomo che cadde sulla Terra“, realizzato nel 1976 da Nicolas Roeg, arriverà invece l’ex assessore alla Cultura del Comune di Bologna, Alberto Ronchi. La proiezione di questa pellicola, che costituisce l’esordio di Bowie in veste d’attore in un lungometraggio, è alle 21.45. A chiudere la serata, a mezzanotte e un quarto, “Miriam si sveglia a mezzanotte”, esordio del regista Tony Scott nel 1983.

14 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988