Capodanno, mille artisti al Circo Massimo; 16 ospedali tornano alle Asl; Primo Playground a Roma


Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

CAPODANNO A ROMA, MILLE ARTISTI E CIRCO MASSIMO COME SET

Oltre 1.000 artisti coinvolti e 100 performance per 24 ore ininterrotte di festeggiamenti, con il Circo Massimo come location principale. E’ il programma del Capodanno 2018 a Roma, presentato oggi dal sindaco, Virginia Raggi. Gli eventi per i festeggiamenti della notte piu’ lunga dell’anno inizieranno alle 21.30 del 31 dicembre per concludersi alle 21 del primo gennaio. Tanti gli enti culturali che animeranno la manifestazione: dal Teatro dell’Opera all’Accademia nazionale di Santa Cecilia, passando per il Palaexpo, la Casa del cinema e la Casa del jazz. “Siamo molto orgogliosi perche’ quest’anno abbiamo ampliato l’area pedonale dedicata- ha detto Raggi- passiamo dai 74mila metri quadri dello scorso anno ai 154mila metri quadri di quest’anno. Sara’ un evento indimenticabile”.

OPERAZIONE SAN.IM, 16 OSPEDALI TORNANO IN MANO ALLE ASL

Il Cto, il George Eastman, il Sandro Pertini, il Sant’Eugenio, il Nuovo Regina Margherita o il Belcolle di Viterbo. Sono alcuni dei sedici ospedali del Lazio, per un valore patrimoniale superiore a 600 milioni di euro, che ora tornano di proprieta’ delle Asl laziali. È questo il risultato dell’operazione di ristrutturazione del debito di San.Im Spa avviata dalla Regione Lazio nel febbraio del 2017 grazie alla supervisione del Mef. L’operazione e’ consistita nel riacquisto dei titolo collocati nell’ambito dell’operazione San.Im attraverso l’emissione di bond regionali subito acquisiti da grandi investitori istituzionali e bancari di livello europeo.

DE VRIJ E STRAKOSHA ALL’IDI CONTRO TUMORI DELLA PELLE

‘Diamo un calcio al melanoma’. È il nome della campagna di prevenzione che l’Idi ha messo in campo per informare su come combattere il melanoma, le malattie della pelle e le possibili conseguenze che possono essere prevenute con test mirati. E per far arrivare il messaggio a piu’ persone possibili sono scesi in campo i calciatori della Lazio Stefan de Vrij e Thomas Strakosha, che hanno presentato la campagna e si sono sottoposti a una visita con gli specialisti. Nel corso della visita, de Vrij e Strakosha hanno anche donato una maglia autografata ad un bambino gravemente malato.

NEL XIV MUNICIPIO LOTTI INAUGURA PRIMO PLAYGROUND DI ROMA

E’ stato inaugurato questa mattina, all’interno del Parco delle Palme di Ottavia, nel XIV Municipio, il primo dei 15 playground che il Coni sta realizzando in altrettanti Municipi di Roma. Le risorse sono quelle stanziate dal Governo per la riqualificazione di impianti sportivi delle aree piu’ periferiche dei centri urbani e di zone svantaggiate. “Abbiamo mantenuto una promessa- ha detto il ministro per lo Sport, Luca Lotti- Siamo consapevoli che lo sport e’ un luogo di incontro tra culture, societa’ e religioni diverse. Per questo continueremo a investire sulle periferie e a inaugurare altri playground il prima possibile”.

13 Dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»