Roma, incide il nome sul Colosseo: denunciata 17enne

La minore in vacanza a Roma, ha eluso la vigilanza dei genitori e non ha resistito al desiderio di lasciare un segno della sua visita

Condividi l’articolo:

ROMA – Sabato pomeriggio, all’interno del Colosseo, una ragazza di 17 anni di nazionalità inglese, dopo essere stata sorpresa dal personale di vigilanza del Parco archeologico del Colosseo, mentre incideva con un frammento di un laterizio la scritta GEO, lettere parziali del suo nome, su un fornice del monumento, è stata denunciata in stato di libertà per danneggiamento aggravato dai Carabinieri del Comando Piazza Venezia. La minore che si trova in vacanza a Roma, ha eluso la vigilanza dei genitori e non ha resistito al desiderio di lasciare un segno della sua visita nell’Anfiteatro Flavio ma è stata subito scoperta.

Portata in caserma presso il Comando Carabinieri di Piazza Venezia, dopo l’identificazione, la ragazza è stata riaffidata alla madre; sul suo conto è stata inviata un’informativa alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Roma. Lo comunica in una nota stampa il Comando Provinciale Carabinieri Roma.

Leggi anche:

13 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»