Addis Abeba di corsa per celebrare la pace con l’Eritrea

In migliaia con la maglietta 'One love', lungo un percorso di 10 chilometri

Condividi l’articolo:

ROMA – Il centro di Addis Abeba e’ stato attraversato da una corsa podistica di dieci chilometri che aveva l’obiettivo di sostenere l’accordo di riconciliazione sottoscritto a luglio dal primo ministro Abiy Ahmed con il presidente eritreo Isaias Afewerki. La corsa ha rappresentato una festa con partecipanti di tutte le eta’, comunita’ e origini etniche. In tanti indossavano una maglietta commemorativa con la raffigurazione di una stretta di mano simbolica con le bandiere dell’Etiopia e dell’Eritrea e la scritta “One Love”. Alla manifestazione, secondo fonti concordanti, avrebbero partecipato ieri oltre 400mila persone. Quotidiani e portali di informazione locali hanno riferito di un’atmosfera di gioia e partecipazione. “Sono molto felice, non esiste nulla di piu’ importante che l’amore e la riconciliazione” ha detto ai cronisti Mohammed Ahmed, uno dei manifestanti. Rilanciata da piu’ fonti la testimonianza di Chalachew Addis, pure in piazza: “Sono molto contenta per l’apertura del confine; mio fratello e’ finalmente tornato in Etiopia dopo oltre 20 anni e ci siamo conosciuti”.

Leggi anche:

13 Novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»