Addio a Enzo Maiorca, muore a 85 anni il “signore degli abissi”

maiorca_enzo2

ROMA – “Un pensiero grato per Enzo Maiorca, grande siciliano che ha portato in alto il nome dell’Italia esplorando il profondo nel nostro bel mare“. Così il premier Matteo Renzi ricorda Enzo Maiorca.

Maiorca aveva 85 anni ed è morto a Siracusa, la città dove era nato. E’ stato uno dei più grandi apneisti italiani: nel 1960 ha battuto il record di -45 metri in apnea, ma è stato solo l’inizio. Restò sulla scena per  16 anni. Dopo il ritiro nel 1976, nel 1988 tornò a immergersi per segnare il record dei -101 metri.

ALFANO: ADDIO A ENZO MAIORCA, UN GRANDE SICILIANO

“Addio a Enzo Maiorca. Un grande siciliano, esploratore dei mari, ha rivoluzionato il mondo dell’apnea. Per sempre nella storia dello #sport”. Lo scrive su twitter Angelino Alfano, ministro dell’Interno.

EMILIANO: ADDIO AL ‘SIGNORE DEGLI ABISSI’

“È morto Enzo Maiorca: addio al ‘signore degli abissi’ che rivoluzionò i record dell’apnea“. Lo scrive su twitter Michele Emiliano, presidente della regione Puglia.

13 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»