Lazio

Giubileo, a Roma si viaggia sui mezzi pubblici e i pullman scoperti con un solo biglietto. E’ l’accordo tra Atac e City Sightseeing Roma

open giubileo3Un biglietto unico integrato per viaggiare sui mezzi pubblici e anche sugli open bus turistici della Capitale, pensato appositamente per i turisti e i pellegrini che arriveranno a Roma per il Giubileo della misericordia. Il ticket nasce dall’accordo tra Atac e City Sightseeing Roma, la società dei famosi pullman rossi scoperti per i tour in città, ed è stato presentato stamattina, a bordo del Tram Ristorante di Atac, nelle sue due versioni: Roma24ore, dal costo di 30 euro, e Roma48ore, 40 euro, che permetteranno di usufruire del trasporto pubblico sulla rete del circuito Metrebus e di viaggiare sugli open bus con un solo biglietto.

Con questo accordo di collaborazione, ha detto Giuseppe Cilia, presidente di City Sightseeing, “si lancia la prima grande operazione di mobilità integrata ad alto valore aggiunto per il turismo incoming della Capitale, soprattutto in vista del Giubileo che richiamerà milioni di visitatori nella Città Eterna. La facilità d’accesso all’acquisto del titolo di viaggio e soprattutto la comodità di poter disporre di un unico biglietto per visitare i luoghi turistici di maggior valore con i nostri tour sugli open bus e di utilizzare anche tutti i mezzi pubblici rappresentano garanzie di successo di una operazione orientata all’incoming sostenibile”. E sempre in vista dell’Anno Santo “l’ultimo prodotto messo in vendita sul portale di City Sightseeing è il prodotto catacombe, un tour che sta riscuotendo molto successo collegando Roma con siti importanti fuori città e che ora il turista può comodamente visitare”.

Soddisfatto anche Emilio Cera, direttore Commerciale e Marketing di Atac: “Chi usa il tpl lo fa per muoversi, per andare al museo e per visitare altri siti: integrare i servizi di vendita e post-vendita è una semplificazione per l’utenza e anche un’opportunità. Nelle prossime settimane ci saranno altre novità apposite per i pellegrini. Oggi parliamo di un prodotto nato come turistico ma che è valido per chiunque voglia visitare Roma e fare un giro sugli open bus”.

I biglietti Roma24ore e Roma48ore saranno in vendita in esclusiva da oggi nelle biglietterie metro di Termini, Spagna, Flaminio e Ottaviano, e successivamente in tutte le biglietterie delle stazioni della metropolitana romana e nelle biglietterie mobili Atac posizionate nei punti nevralgici della città in occasione di eventi importanti, con la possibilità di pre-acquistare i ticket scrivendo a [email protected] City Sightseeing Roma si avvarrà invece della rete di alberghi ed edicole e dei suoi visitor centre, ma anche del proprio sito e di quelli degli operatori partner tra cui Gta, Viator e Isango. I biglietti integrati saranno acquistabili anche attraverso il sito di Atac dove, grazie a un link, il turista potrà accedere direttamente al portale di City Sightseeing Italy.

13 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»