Sanità, studio contro falsi miti: unguenti balsamici per tutte le età

ROMA – Gli unguenti balsamici sono farmaci a tutti gli effetti, di comprovata efficacia terapeutica, adatti a tutte le età. E’ quanto emerge dal seminario promosso nell’ambito del congresso dei farmacisti sul tema ‘Il ruolo degli unguenti balsamici contro la tosse i sintomi del raffreddore’.

Nonostante l’uso risalga a tradizioni storiche lontane, gli unguenti scontano la sottovalutazione generalizzata della loro efficacia, una sottovalutazione che interessa anche Vicks Vaporub riconosciuto leader nella categoria e considerato spesso come un rimedio per dare sollievo ai bambini. Per sfatare questi falsi miti, Procter & Gamble ha messo in piedi un progetto su larga scala per ristabilire il ruolo dei balsami nel trattamento delle affezioni delle alte vie aeree.

In particolare P&G ha voluto affidarsi ad un comitato di esperti coinvolgendo farmacisti, medici di base e pediatri. Da questo scambio di esperienze scientifiche è nato un booklet che rappresenta un vademecum utile per gli operatori sanitari per una gestione corretta delle esigenze dei pazienti nella stagione che sta per iniziare.

“Il ruolo degli unguenti balsamici è quello di essere una medicina a tutti gli effetti”, precisa Valeria Conti, direttore marketing Farmacia P&G Sud Europa, spiegando: “Noi abbiamo realizzato una serie di studi scientifici che provano il fatto che gli unguenti balsamici siano medicine e abbiano un’azione curativa in particolare contro i sintomi del raffreddore, tosse e la congestione nasale”.

Aurelio Sessa, presidente Simg, società italiana di medicina generale, Lombardia, spiega che gli unguenti balsamici “permettono di tenere sotto controllo i sintomi legati al mal di gola, tosse e congestione nasale e permettono di dare una sicurezza al medico nel momento in cui, ad esempio, è una una persona anziana ad essere colpita da una forma di raffreddamento. In questo caso si possono assumere in sicurezza perchè che non vanno ad interferire con altri farmaci”. Insomma, sono farmaci “per tutte le età: nell’immaginario collettivo questi balsami sono sempre stati pensati per i bambini, ma vanno bene anche per l’adulto e l’anziano”.

I prodotti da Farmacia Procter & Gamble sono “di alta qualità”, sottolinea Marco Faraone, direttore commerciale Farmacia P&G Italia, per il quale “la farmacia è certamente il canale che più di ogni altro può trasferire questa qualità al paziente-consumatore, indirizzandolo verso i prodotti che più rispondono ai suoi bisogni specifici”.

SANITÀ. CONTI(P&G): UNGUENTI BALSAMICI FARMACI COMPROVATA EFFICACIA

“Il ruolo degli unguenti balsamici è quello di essere una medicina a tutti gli effetti”. Lo precisa Valeria Conti, direttore marketing Farmacia P&G Sud Europa, in occasione del convegno su ‘Il ruolo degli unguenti balsamici contro la tosse’, promosso all’auditorium Parco della Musica all’interno del congresso dei farmacisti.

Interpellata dalla ‘Dire’, Conti spiega: “Noi abbiamo realizzato una serie di studi scientifici che provano il fatto che gli unguenti balsamici siano medicine e hanno un’azione curativa in particolare contro il raffreddore, la tosse e la congestione nasale. Tra i prodotti leader abbiamo Vicks Vaporub, leader a livello mondiale, di cui ormai è comprovata la validità scientifica”.

Si tratta di un prodotto “consigliato ai bambini a partire dai 30 mesi con la possibilità di effettuare il massaggio sul petto. Infatti tutti ci ricordiamo di quando eravamo piccoli: con l’azione scientifica dell’unguento e il tocco amorevole della mamma fanno la magia”.

SANITÀ. SESSA (SIMG LOMBARDIA): UNGUENTI BALSAMICI PER TUTTE LE ETÀ

Gi unguenti balsamici, che erroneamente spesso non vengono considerati come farmaci, sono rimedi adatti a tutte le età nella cura dei sintomi del raffreddore e della tosse. Lo sottolinea Aurelio Sessa, presidente Simg, società italiana di medicina generale, Lombardia.

Interpellato dalla ‘Dire’ in occasione del convegno su ‘Il ruolo degli unguenti balsamici contro la tosse’ all’auditorium Parco della Musica, all’interno del congresso dei farmacisti, il medico osserva che “indirizzare giustamente i pazienti è uno dei nostri compiti, sapendo quali sono le armi terapeutiche che abbiamo a disposizione. Quando si parla di infezioni delle alte vie respiratorie e raffreddore, che tra l’altro sono molto diffuse perché qualche milione viene colpito ogni anno, abbiamo a disposizione non farmaci specifici ma farmaci sintomatici, che possono andare- spiega Sessa- dagli antinfiammatori ai decongestionanti nasali al paracetamolo”.

“Abbiamo poi a disposizione- prosegue- questi unguenti balsamici che permettono di tenere sotto controllo i sintomi legati al mal di gola, tosse e congestione nasale”.

Questi prodotti “permettono anche di dare una sicurezza al medico nel momento in cui, ad esempio, è una persona anziana ad essere colpita da una forma di raffreddamento. In questo caso si possono assumere in sicurezza questi prodotti che non vanno ad interferire con altri farmaci. Così- sottolinea il medico- si può tenere sotto controllo la sintomatologia e assumere un farmaco in sicurezza”.

Insomma, i balsami sono farmaci “per tutte le età: nell’immaginario collettivo sono sempre stati pensati per i bambini, ma vanno bene anche per l’adulto e per l’anziano che mediamente hanno uno o due episodi all’anno di raffreddore”.

SANITÀ. FARAONE (P&G): FARMACIE CANALI PER PRODOTTI DI QUALITÀ

I prodotti da Farmacia Procter & Gamble “di alta qualità, con benefici specifici ed elementi differenziali rispetto ai concorrenti. La farmacia è certamente il canale che più di ogni altro può trasferire questa qualità al paziente-consumatore indirizzandolo verso i prodotti che più rispondono ai suoi bisogni specifici”. Lo sottolinea Marco Faraone, direttore commerciale Farmacia P&G Italia, che spiega: “Procter & Gamble è presente nel canale Farmacia con prodotti che vanno da Kukident ad Oral B, AZ ma anche dispositivi diagnostici come Clear blue fino ad arrivare a Vicks per la sezione delle infiammazioni delle alte vie respiratorie”.

Interpellato dalla ‘Dire’ in occasione del convegno su ‘Il ruolo degli unguenti balsamici contro la tosse’ promosso all’auditorium Parco della Musica all’interno del congresso dei farmacisti, Faraone sottolinea “l’importanza del ruolo farmacista” a cui P&G dedica “una grande attenzione con investimenti in innovazione e crescita professionale del farmacista”.

Per il farmacista “la cosa più importante è la competenza scientifica, quindi la conoscenza della patologia e dei prodotti, ma ultimamente- osserva il direttore commerciale- con l’evoluzione della farmacia nell’ultimo decennio ci sono anche altre competenze di gestione e di tipo manageriale. P&G investe costantemente sia sul fronte scientifico con una informazione sul campo rivolta al farmacista, sia mettendo a disposizione le informazioni sulla gestione delle categorie e sulle relazioni con i pazienti consumatori”, conclude.

13 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»