Maker Faire 2018, la tecnologia al servizio dell’ambiente | GALLERY

ROMA – La tecnologia al servizio dell’ambiente arriva a Roma con il Maker Faire 2018, il più importante spettacolo al mondo sull’innovazione.

C’è l’innovativa rocker-chair musicale di eco-design che utilizza un dolby high-tech per migliorare il benessere del corpo e della mente grazie alla musicoterapia. Ma anche i materiali perl’edilizia di ultima generazione realizzati con prodotti naturali al 100% con paglia, argilla e calce idraulica.

I più coraggiosi, invece, stanchi di comprare benzina e/o di cercare una presa per l’energia elettrica, sperimenteranno il carica batterie a energia solare. 1000 km con solo 1 centesimo di euro. Non emette CO2, vi è installato un algoritmo auto-bloccante in caso di manomissione al sistema elettrico/elettronico. 

Di tutto, di più, ma ecocompatibile: ecco alcuni scatti dell’Agenzia Fotogiornalistica Contrasto.

All’ agenzia Fotogiornalistica Contrasto, dal 1986 punto di riferimento nel campo della fotografia di qualità, è affidato quest’anno il racconto attraverso fotografie e video della grande festa dell’inventiva aperta a ogni forma di creatività – design, elettronica, artigianato digitale, salute e qualità della vita, arte, droni, energia, sostenibilità, open source, il negozio del futuro, area kids, aerospazio, robot…

13 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»