Bonifiche: impegno del governo per Bagnoli e la Terra dei fuochi - DIRE.it

Campania

Bonifiche: impegno del governo per Bagnoli e la Terra dei fuochi

renzi de lucaA margine della discussione sul riparto dei fondi per la Sanità nel corso della Conferenza Stato-Regioni, Vincenzo De Luca ha incontrato Matteo Renzi e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti. Nel corso del colloquio sono state affrontate le questioni dell’emergenza Campania nell’ambito del Patto tra Regione e Governo e i temi delle bonifiche, in particolare quelle che riguardano Bagnoli e la Terra dei Fuochi.

De Luca ha ricevuto assicurazioni sull’impegno straordinario, su base pluriennale del Governo, ad inserire le bonifiche programmate in Campania come capitolo centrale del Patto. Il Premier si è impegnato ad individuare risorse già per il 2015. Inoltre, il governatore ha ribadito la necessità che già entro quest’anno cominci l’operazione di svuotamento nella Terra dei Fuochi con i primi trasporti di ecoballe fuori regione. C’è già una prima intesa sui tempi.

L’operazione sarà gestita in collegamento diretto con la Presidenza del Consiglio e con il coinvolgimento pieno dell’Autorità anticorruzione guidata da Raffaele Cantone.

13 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»