Rassegna stampa di Martedì 13 Ottobre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Martedì 13 Ottobre 2015

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Pensioni, e’ rottura. Unioni civili, scontro Alfano-Pd. No alla flessibilita’, i sindacati sfidano il governo

Repubblica,prima. Diritti tv, l’accusa della procura: asta truccata per favorire Mediaset

Repubblica,p2. “L’asta dei diritti tv truccata da Infront per favorire Mediaset”. Ecco le accuse dei pm. Milano, indagati i dirigenti di Rti (Fininvest). Lo scandalo si allarga: perquisiti i club di A e B

Repubblica,p4. Unioni civili, scontro premier-Alfano. Il vertice finisce senza accordo. Il ministro: noi contrari alle adozioni e siamo divisi anche sui tempi.

Repubblica,p4. Intervista a IVAN SCALFAROTTO (Pd): abbiamo gia; fatto tutte le mediazioni ora si va in Aula

Repubblica,p4. Intervista ALBERTO AIROLA, M5S: pronti a votare si ma non devono toccare piu’ nulla.

Repubblica,p6. Il lungo addio di Marino firmate le dimissioni. “Ha vinto il complotto”. Cantone, allarme Giubileo: “manca un Sala, come all’Expo”. Salvini: la Lega correra’ nella capitale

Repubblica,p7. Intervista a LEOLUCA ORLANDO, sindaco di Palermo: “far scegliere i cittadini spesso e’ solo un paravento i partiti sono moribondi. Sulle cene Marino e’ stato ingiustificabile, ma questa e’ stata per i Dem una occasione per liberarsi di una presenza ingombrante”

Repubblica,p9. Rebus commissario ora e’ una corsa a tre: Sabella e due prefetti. Il pressing di Orfini per l’assessore alla legalita’. Il ministro Alfano propone Carpino e Fratta. Gabrielli lo nominera’ il 2 novembre: i due collaboreranno durante il Giubileo. Anche il Presidente del Consiglio ha dei dubbi sulla soluzione del magistrato antimafia

Repubblica,p9. Bancarotta, il giudice ordina: indagate sul padre del leader

Repubblica,p15. Il grimaldello per cambiare l’Italicum. Il premier resiste alla richiesta del premio di coalizione, ma ora Sinistra Pd, Fi, e centristi puntano sulla nuova norma che consente un giudizio preventivo della Consulta sulla legge elettorale. Col rischio di una bocciatura.

Repubblica,p16. La protesta dei drappi neri, la Turchia piange i morti. “Adesso fermiamo il Paese. Molte associazioni della societa’ civile si sono astenute dal lavoro. Nella capitale metro’ fermo per un allarme bomba”

Giornale,prima. SALVATORE TRAMONTANO. I candidati sindaco tutti in fuga da Renzi

Giornale,prima. Nuove regole: cosi gli immigrati diventeranno cittadini italiani. Necessari cinque anni di scuola e genitori regolari. E il Paese cambiera’.

Giornale,p3. Tutti i legami con Mafia Capitale: gli omissis che imbarazzano il Pd. Dalla relazione di Alfano al Consiglio dei ministri sulle infiltrazioni della criminalita’ a Roma emergono i rapporti dei politici democratici con il mondo di Buzzi & C: pressioni e favori.

Giornale,p4. Ti hanno linciato. Ripensaci. I vip che adesso tifano Marino. Dalla Ferilli a Gassman a Fiorello: attori e celebrita’ prendono le difese dell’ex sindaco. Ma c’e’ anche chi come Verdone e ViSsani non lo perdona

Giornale,p5. La Chiesa vuole restare neutrale. Ma schiera le armate elettorali. Il Papa ha chiesto alle gerarchie vaticane di restare super partes. Eppure per il dopo Marino si cerca un nome che possa intervenire sui temi caldi: disagio, accoglienza e integrazione

Giornale,p7. Immigrati, ecco tutte le regole per diventare cittadini italiani. Oggi alla Camera lo ius soli “temperato”. Per la cittadinanza 5 anni di scuola e genitori con permesso di soggiorno

Giornale,p7. Unioni civili, Pd snobba diktat NCD: “si va avanti”. Nulla di fatto dopo il vertice coi centristi. Differenze su tempi e adozioni

Giornale,p8. FRANCESCO CRAMER. Berlusconi pronto alla battaglia. Aventino contro il nuovo Senato. Oggi la linea ai parlamentari di Fi: l’uscita dall’Aula al momento del voto e’ la proposta piu; probabile. Tra le ipotesi anche una protesta plateale sventolando la Costituzione.

Giornale,p8. Salvini ribadisce il veto a NCD: “no a chi massacra i Comuni”. E replica alle uscite non concordate di Maroni: “se devi dirmi qualcosa fai prima a chiamarmi

Giornale,p8. Pienone per IL METODO SALVINI. La presentazione a Milano per il libro di DEL VIGO e FERRARA

Giornale,p19. Fischio finale per la Pirelli ai cinesi. Oggi scade l’Opa lanciata da ChemChina con Tronchetti. Anche i Malacalza a un passo dalla vendita del 7%

Qn,prima. Pensioni, l’ira dei sindacati.

Qn,p16. La sfida dei cardinali al Papa: “sinodo pilotato, basta aperture”. Lettera dei falchi, giallo sui firmatari. Quattro si dissociano, anche Scola

Corsera,prima. Unioni civili, muro di Alfano.

Corsera,prima. ANGELO PANEBIANCO. Il dovere della verita’ sull’Isis. Noi tra Libia e Siria

Corsera,p2. Le dimissioni di Marino. E la sfida. Il dilemma dell’ex sindaco tentato da una propria lista civica, o dalle consultazioni del centrosinistra per la scelta del candidato

Corsera,p3. Venerdi la scelta. Commissario, prefetti in pole (con Gallitelli e Sabella)

Corsera,p6. MASSIMO FRANCO. Al di la’ di Roma il vero problema sono le elezioni di medio termine. Nonostante la vittoria a Palazzo Madama il presidente del Consiglio rischia con la classe dirigente del Pd a livello locale

Corsera,p6. Senato, riforma al traguardo. Le opposizioni non voteranno. Oggi si finale, poi alla Camera. Vertice con Berlusconi sulla linea di FI.

Corsera,p8. Le cene di Renzi (sindaco diventano un caso. Accertamento della Corte dei Conti dopo le parole di un ristoratore fiorentino. La replica: tutto regolare

Corsera,p9. Intervista a BRAMBILLA. Berlusconi favorevole. E la stepchild adoption garantisce i bambini. Fi e’ pronta a votare nel merito. Non avere questo istituto e’ da Medioevo, NCD usa l’utero in affitto come prtesto per fermare tutto. Se serve si puo’ ancora rafforzare il divieto

Corsera,p13. La svolta delle Poste: “con noi si quota l’Italia”.

Corsera,p14. “Mi volevano sgozzare,non ho tradito”. Il religioso sfuggito ai jihadisti in Siria. “Anche con una lama alla gola non ho abbracciato l’Islam”. La fuga. Con l’aiuto di un amico musulmano mi sono camuffato e sono fuggito in moto

Corsera,p21. Intervista a MULLER: episodio grave, e’ un nuovo Vatileaks. Chi ha diffuso il testo vuole dividerci. Non intendo confermare ne’ smentire. Ma era un documento privato per il Pontefice. E chi l’ha reso pubblico deve giustificarsi

Corsera,p23. “Voglio fare piu’ udienze”. La giudice chiede: “trasferitemi”.

Il Fatto,prima. Ecco le cene e i viaggi di Renzi.

Il fatto,prima. Marino, la lista-vendetta. Il Pd trema: puo’ farci male

Il Foglio. Quelli bruciati, gli aspiranti e i papabili. Ahi che dolor le direzione Rai. Confessioni semiserie sul circo alla corte di Campo Dall’Orto

Messaggero,prima. Supercommissario dopo Marino. Il sindaco firma le dimissioni, sostenitori in piazza: la tentazione di correre alle primarie

Messaggero,p2. Intervista a NICOLA ZINGARETTI: non mi candido a sindaco. Lazio prova di buongoverno.

Messaggero,p3. Intervista a ALESSANDRO DI BATTISTA, M5S. A gennaio saprete il nostro candidato,non abbiamo gia’ la vittoria in tasca. Saranno decisivi programma squadra di governo e attivita’ sul territorio. Io? Non correro’ . Il problema principale della citta’ sono i trasporti, l’onesta’ e’ condizione non sufficiente ma necessaria

Messaggero,p5. Nardella, basta tabu’: 100 nuove licenze taxi.

Messaggero,p5. Sulle cene doppia indagine di Finanza e Corte dei Conti. Oggi in Campidoglio le Fiamme Gialle per acquisire tutta la documentazione. La magistratura contabile istruisce un fascicolo per danno erariale senza indagati

Messaggero,p7. Roma senza classe dirigente. “Ora competenza e ricambio”. Intellettuali e imprenditori si interrogano sul futuro della citta’ e il rischio di declino. Siti: non c’e’ piu’ quel distacco pasoliniano dal potere. Cerra: si mettano in gioco i migliori

Messaggero,p17. Caio: poste puo’ garantire dividendi per 2anni, poi dipendera’ dal piano.

Messaggero, p27. Agon Channel resta al buio. L’Albania taglia la fornitura elettrica all’emittente. Non finiscono i guai per il patron Francesco Becchetti sul quale pende a Tirana un mandato di arresto per le accuse di riciclaggio e falso in documentazione

Mattino,prima. Sud e Terra dei fuochi nella manovra.

Mattino,prima. Pino segreto, lite tra ex moglie e fan.

Mattino,p5. Intervista a DI MAIO: sindaco? Non posso lavoro per l’alternativa a Renzi. Rispetto le regole di M5S e non posso essere candidato.

Mattino,p7. Commissario, scatta il rinvio il Viminale frena su Sabella. L’ex assessore non e’ un prefetto,avanza Morcone

Mattino,p9. Intervista a MASTELLA: io sarei come VERDINI? Renzi attacca perche’ mi rimpiange. Il premier ha confessato a un amico che vorrebbe uno come me. Non sono come Denis, il centrosinistra mi ha tradito sia sul piano umano che politico

Mattino,p13. Strage di Ankara, ignorata l’allerta degli 007, il presidente Erdogan accusa l’Isis. Opposizioni all’attacco, il premier non esclude l’addio

Mattino,p14. Intervista a GRATTERI. Mai avuto codici d’onore, la ‘ndrangheta e’ spietata. Uccidere un bambino e’ stato un grave errore. Chi comanda pretende che tutti rispettino le regole,ma lui puo’ violarle quando vuole, le cosche, nella sola provincia di Reggio abbiamo contato circa 170 “locali”

Stampa,prima. Aiuti alle famiglie bisognose. Esodati, mancano i fondi.

Stampa,prima. GIANNI RIOTTA. Il miraggio della nuova classe dirigente

Stampa,prima. Padre Murad: “sono fuggito dall’Isis in moto”

Stampa,p3. Canone Rai, un’altra ipotesi. Pagate la tv in due rate. 50 euro a gennario e altri 50 a giugno. La prima meta’ col vecchio sistema, la seconda con la bolletta.

Stampa,p4. Vertice tra Renzi e Alfano. “Sulle unioni civili l’accordo ancora non c’e’. Manca l’intesa sul merito e sui

Stampa,p5. MARCELLO SORGI. La teoria del complotto trova consensi nell’anti-politica

Stampa,p5. Marino firma le sue dimissioni. Cresce il fronte dei sostenitori. Anche ieri manifestazioni pro-sindaco e contro il duo Renzi-Orfini. Il primo cittadino incassa la solidarieta’ del governatore Zingaretti

Libero,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Roma, Milano, Napoli tre citta’ tolgono il sonno a Renzi

Libero,prima. Per gli immigrati la Fonero non vale

Libero,prima. GIACOMO AMADORI. E il giudice ordina altre indagini sul crac dell’azienda del babbo

Libero,p2. FRANCO BECHIS. Ultimo regalo: soldi ai soci di Buzzi.

Libero,p3. Matteo vuol votare col trucco nel 2017. E con NCD e’ rissa sulle unioni civili

Libero,12. ANTONIO PANZERI. Nuova intifada. Colpe di Netanyahu e dei palestinesi

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Scontrini finali. Renzi cacciato Marino dopo lo scandalo dei pasti rimborsati e ora la Corte dei conti indaga sulle cene dell’ex sindaco di Firenze. Intanto Ignazio si dimette ma cresce il partito del rinvio del voto

IL TEMPO,prima. Arrestata e liberata la 007 che sequestro’ Abu Omar.

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Difficile il “dopo Gubitosi”. Dall’Orto si sta perdendo nella giungla della Rai.

IL TEMPO,p2. I supporter di Ignazio vengono da fuori Roma. Al grido di Onesta’ e legalita’ una trentina di sostenitori hanno manifestato sotto la sede del Pd

IL TEMPO,p3. Sul commissario scoppia il caso Sabella. Il governo a caccia di escamotage per far slittare il voto dopo il Giubileo. Carpino resta il favorito

IL TEMPO,p4. Grillini per Roma, in pole Di Battista e l’avvocatessa. La consigliera Raggi lavora alla candidatura a sindaco. Casaleggio e Grillo: niente deroghe per chi ha incarichi

IL TEMPO,p5. Il centrodestra vuole Giorgia Meloni. La leader di FdI in testa come candidato sindaco ideale. Solo quarto Alfio Marchini, che pero’ risulta il preferito tra gli elettori del Pd

IL TEMPO,p5. Renzi apre alle primarie a Roma. Ma il Pd si divide ancora. Zingaretti: servono a coinvolgere i cittadini. Esposito: meglio non farle

IL TEMPO,p6. Berlusconi rilancia su Marchini. La Lega: corriamo anche da soli. Salvini pronto ad appoggiare la Meloni che riflette. Il nodo Roma legato al candidato sindaco a Milano

IL TEMPO,p6. ANGELO MELLONE. La destra romana ritrovi la sua vocazione sociale. Non serve un capo e non basta fare a gara a chi candida il campione della legalita’. Bisogna ricreare un modello

IL TEMPO,p7. Pippo Franco: Ignazio onesto. Ma quanto ci faceva ridere! Il comico romano: “ci saremmo divertiti a teatro mettendo in scena le sue gaffes una dietro l’altra”.

IL TEMPO,p7 intervista a BALLANTINI: “io, finto sindaco in bicicletta. Hanno pure provato a investirmi”.

IL TEMPO,p8. Niente archiviazione per il padre di Renzi. Il gip di Genova ha respinto la richiesta. Prosegue l’inchiesta sul fallimento della Chil Post

IL TEMPO,p8. Quegli strani esborsi di Matteo in Provincia. Per la Finanza erano sprechi. Non per i pm. Le Fiamme Gialle hanno accertato che dal 2007 al 2009 ha attinto oltre 10mila euro dalla carte di credito per pasti

IL TEMPO,p9. Ecco le spese del Comune di Firenze. Ma non si trovano le ricevute di Matteo. Intestazioni generiche alcune anche prive di data. Tante le uscite per motivi di rappresentanza. Tutte online senza specifica

IL TEMPO,p11. Merkel fa dietrofront: niente profughi a casa mia. La cancelliera tedesca risponde NEIN alla Bild: il mio dovere e’ gestire la situazione.

IL TEMPO,p11. Il governo turco punta l’indice contro l’Isis. Il nome del sospetto attentatore era noto. Le indagini sull’attentato che ha fatto 97 vittime privilegiano la pista dello Stato Islamico

IL TEMPO,p11. Gerusalemme, 3 attacchi a mano armata. Tre israeliani e due palestinesi uccisi dalla polizia. Grave ebreo di soli 13anni

IL TEMPO,p13. Pista sarda per la strage di Bologna. Dieci giorni dopo l’esplosione si indago’ su un insegnante del Nuorese. Il passaporto di Salvatore Muggironi rinvenuto sul luogo dell’eccidio

IL TEMPO,p14. Latina, presi i “parenti” dei Casamonica. In manette 24persone, tra le quali due carabinieri e un poliziotto. Indagato il presidente del Latina Calcio per tentata violenza privata

IL TEMPO,p14. Arrestata e liberata la 007 che sequestro’ Abu Omar. Sabrina DE SOUSA fermata in Portogallo perche’ inseguita da un mandato di cattura emanato dall’Italia. Deve scontare 5anni. In attesa di estradizione. Il giudice l’ha rimessa in liberta’ ma le ha tolto il passaporto.

IL TEMPO,p18. Cambio al vertice della Finanza nel Lazio. Comandera’ BRUNO BURATTI

IL TEMPO,p22. GENNARO MALGIERI. La leggenda del primo fascista. Anniversario. Nel centenario della morte la riscoperta di Filippo Corridoni, intellettuale fuori dal comune. Dalla carica eversiva all’interventismo militante. L’uomo che riusci a unire in se’ azione e pensiero politico

13 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»