AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Festa di ferragosto al bioparco: cocomeri per gli animali

uistiti pigmeo + anguriaIl giorno di Ferragosto festa del cocomero per gli animali del Bioparco di Roma. Per l’occasione, lo staff zoologico distribuirà, nel corso dei pasti di alcuni animali (macachi del Giappone, lemuri catta, orsi, scimpanzé e ippopotami anfibi) decine di cocomeri, interi o a fette, freschi o congelati. “Anche questa è una forma di arricchimento ambientale- sottolinea il Presidente della Fondazione Bioparco di Roma, Federico Coccìa- gli animali ricevono infatti il cocomero in acqua, nelle maggior parte dei casi congelato, fanno movimento e aguzzano l’ingegno, oltre ovviamente a trovare refrigerio. Il tutto sotto il rigoroso controllo dei nostri esperti nutrizionisti”.

Alle ore 11.00 i cocomeri saranno distribuiti al gruppo di 86 macachi del Giappone, insieme ad altra frutta di stagione come susine, banane, meloni, nella piscina dotata di tronchi che fungono da trampolini da cui queste scimmie fanno tuffi spericolati. Alle 11.30 sarà la volta dei lemuri catta, dalla inconfondibile coda ad anelli bianchi e neri, mentre alle 12.30 i tre fratelli orsi- che quest’anno hanno compiuto 18 anni- Sandro, Nino e Luca pranzeranno nuotando nella loro piscina dove verranno lanciati cocomeri congelati, insieme a trote e ghiaccioloni a base di frutta. Alle 14.00 sarà organizzato il pasto dei quattro scimpanzé: Bingo, Susy, Edy e Pippi per i quali i guardiani preparano canne di bambù ripiene di yogurt e frutta e ghiaccioli a base di cocomero. Infine, alle 14.30 pasto a base di grandi cocomeri per Pipa e Mimì, i due ippopotami anfibi, che gusteranno insieme ad altra frutta, erba medica e fieno.

Capibara&cocomero2Il giorno di Ferragosto, inoltre, doppio appuntamento per l’attività ‘Dai da mangiare all’elefante!’, un incontro molto speciale in cui i bambini potranno dare da mangiare a Sofia, l’elefante asiatico del Bioparco, e ascoltare storie e curiosità raccontate dai guardiani. Due gli appuntamenti, alle ore 12.00 e alle 15.00; prenotazione obbligatoria da effettuarsi il giorno stesso della visita all’ingresso del parco. L’Attività è riservata ai bambini, capienza massima: 50 bambini per turno. Tutte le attività della giornata sono comprese nel costo del biglietto.

13 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988