Europa

Il gioco di squadra tedesco è sempre vincente, anche al Parlamento europeo

Martin SCHULZ Dal Parlamento alla Commissione il lavoro di squadra della Germania: nei giorni scorsi Martin Schultz, presidente del Parlamento europeo, è riuscito a far nominare vicesegretario generale il connazionale Markus Winkler.

Il colpo di mano è avvenuto lunedì sera, alla riunione dell’Ufficio di presidenza del Parlamento europeo, a Strasburgo. Con una votazione rapidissima, il presidente Martin Schultz ha ottenuto la maggioranza necessaria per la sua mini-rivoluzione: potenziare il ruolo del vice-segretario generale e allo stesso tempo nominare a quel posto il suo attuale capo di gabinetto Winkler. Questi sostituirà l’italiana Francesca Ratti, che dopo una brillante carriera nelle istituzione comunitarie, va in pensione a settembre. Leggi l’articolo sul Corriere della Sera

13 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»