Mafia Capitale, Bonino: “Marino spieghi in Aula come è successo”

E. Bonino

E. Bonino

ROMA – “Credo che abbiano ragione i radicali: Marino ha il dovere istituzionale di andare in Consiglio a spiegare come è potuto succedere e cosa intenda fare. Poi, si puó discutere di tutto ma intanto c’è un’opera seria di trasparenza che Marino deve all’Aula e ai cittadini romani. Si tratta di una questione di lealtà con gli elettori”. Lo ha detto, a margine di una conferenza stampa in Campidoglio a Roma, l’esponente dei Radicali italiani, Emma Bonino, rispondendo a chi gli chiedeva un’opinione circa le eventuali dimissioni del sindaco Ignazio Marino a seguito dell’inchiesta Mafia Capitale.

13 Giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»