Terrorismo, a Parigi torna la paura. Uomo accoltella passanti in strada: un morto e 8 feriti

Europa

Terrorismo, a Parigi torna la paura. Uomo accoltella passanti in strada: un morto e 8 feriti

ROMA – A Parigi torna l’incubo terrorismo dopo che ieri sera intorno alle 21 in centro un uomo, prima di venire ucciso dalla Polizia, ha accoltellato i passanti in zona Opera, nel secondo arrondissement, provocando un morto (un ragazzo di 29 ani) e otto feriti.

La zona, dove ci sono molti ristoranti e brasserie, era affollata a quell’ora: secondo quanto riferito dal procuratore capo di Parigi, François Molins, alcuni testimoni avrebbero riferito che l’aggressore avrebbe gridato “Allah Akbar“. Le persone si sono rifugiate nei ristoranti terrorizzate riferendo che fuori c’era un uomo col coltello che gridava e voleva colpire tutti. Immediato l’intervento della Polizia che ha bloccato e ucciso il soggetto.

Il responsabile dell’attacco che è stato rivendicato dall’Isis, è un 21enne nato in Cecenia e arrivato in Francia con i genitori, che sono stati convocati in Questura e sono sotto interrogatorio. Non aveva precedenti ma, a quanto si apprende, risultava ‘schedato’ come soggetto a rischio ed era stato categorizzato sotto la dicitura ‘S‘ (che significa soggetti pericolosi per la sicurezza nazionale) perchè vicino ad ambienti radicali islamici.  Aveva la barba incolta ed era vestito di scuro.

GENTILONI: UNITI PER DIFENDERE LA NOSTRA LIBERTA’

“Ancora terrorismo. Ancora a Parigi. Solidarietà alle famiglie colpite e alle autorità francesi. Uniti per difendere la nostra libertà”. Lo scrive il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni su Twitter, facendo riferimento all’attacco terroristico a Parigi.

ALFANO: VICINI ALLA FRANCIA, SAREMO SEMPRE UNITI

“Siamo vicini alla Francia, ai civili inermi colpiti dalla follia omicida del terrorismo islamico e alla famiglia della vittima barbaramente uccisa ieri sera a Parigi. Saremo, sempre uniti contro il terrorismo e sempre piu’ forti di chi vuole farci vivere nella paura”. Lo scrive il ministro degli Esteri Angelino Alfano su Twitter, dopo l’attentato di ieri sera nella capitale francese.

MELONI: ESPULSIONE IMMEDIATA DI POTENZIALI TERRORISTI

“Parigi, al grido di Allah Akbar, un uomo ha ucciso una donna e ferito otto persone con un coltello. Ennesimo attacco vigliacco dell’isis. #TolleranzaZero ed espulsione immediata per tutti i potenziali terroristi islamici. Non c’è spazio per chi disprezza la nostra cultura”. Lo scrive su Twitter il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

(Foto tratte da Twitter)

LEGGI ANCHE

Antiterrorismo, dall’Italia aiutavano i ‘combattenti’ di Al Nusra in Siria: arresti e perquisizioni

Bataclan, a Bruxelles condannato a 20 anni Salah Abdeslam

Bataclan, due anni dopo ancora paura: per 9 francesi su 10 la minaccia resta alta

Tragedia immane, si parla di almeno 140 morti nella notte di sangue di Parigi

13 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»