Il ‘Tirocinio giusto’: arriva il portale per l’orientamento dei giovani

ROMA – Uno strumento per aiutare i giovani non solo a trovare lavoro, ma a trovare quello giusto, facendo incrociare domanda e offerta, attitudini personali e bisogni aziendali. E’ online il portale www.laziogaranziagiovani.it, lo strumento web realizzato dall’Ordine degli Psicologi regionale, in collaborazione con la Fondazione dei Consulenti per il Lavoro, nell’ambito del Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile denominato “Garanzia Giovani”, che offre ai giovani tra i 15 e i 29 anni, non impegnati in un’attivita’ lavorativa ne’ inseriti in un percorso scolastico o formativo, la possibilita’ di svolgere un tirocinio formativo. I tirocinanti ricevono un’indennita’ di 500,00 euro, mentre bonus occupazionali vanno ai datori di lavoro che, a conclusione dell’esperienza di stage, offriranno loro la possibilita’ di un inserimento in organico, sia a tempo determinato sia a tempo indeterminato.

++ LAVORO:DISOCCUPAZIONE GIOVANI SETTEMBRE 29,3%,TOP 2004 ++

Ora, iscrivendosi al nuovo portale, i ragazzi in cerca di un tirocinio riceveranno un orientamento finalizzato a valorizzare e promuovere capacita’ e attitudini lavorative da sottoporre alle aziende, grazie a strumenti di valutazione psicologica. Parallelamente, aziende, associazioni e studi professionali potranno consultare un ricco database di profili per individuare giovani con attitudini congeniali alla propria idea organizzativa, cui offrire un percorso di crescita professionale e d’inserimento nel mondo del lavoro.

Ai giovani si chiede alternativamente di essere flessibili o ambiziosi, orientati sui propri desideri o sulle esigenze del mercato, mentre viene completamente sottovalutata l’importanza di un accurato lavoro di analisi su se stessi, che pure e’ essenziale per il pieno sfruttamento delle proprie potenzialita’ e, di conseguenza, per un efficace posizionamento sul mercato- spiega Nicola Piccinini, presidente dell’Ordine degli Psicologi del Lazio – Questo progetto nasce con l’obiettivo di colmare almeno in parte questa lacuna, offrendo a chi cerca un’occupazione gli strumenti per una migliore valutazione del proprio profilo, e a chi la offre basi piu’ solide nella selezione delle risorse desiderate”.

13 Maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»