Mondo

Siria, Farnesina: “Dall’Italia 3 milioni di euro per la popolazione”

siria

ROMA – “A seguito dell’accordo raggiunto alla riunione ministeriale di Monaco di Baviera dell’international support group for Syria, l’Italia ha partecipato ieri a Ginevra con l’inviato per la crisi in Siria alla prima riunione della task force umanitaria sotto la presidenza di Jan Egeland, senior advisor per gli affari umanitari dell’inviato speciale del segretario generale dell’Onu per la Siria De Mistura. Nel corso della riunione sono state gettate le basi per definire le modalità di lavoro e le prossime tappe programmate dalle Nazioni unite al fine di assicurare la consegna di aiuti umanitari alla popolazione civile intrappolata nelle località che si trovano assediate da una o dall’altra delle parti in conflitto”. Lo comunica la Farnesina, che informa: “L’Italia ha riconfermato il proprio impegno nel processo volto a favorire sin da subito risvolti concreti a tali intese, con lo stanziamento, avvenuto a poche ore dell’accordo, di tre milioni di euro da destinare ad interventi di emergenza in favore della popolazione siriana“.

13 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»