"Non disperdere riforme"; Boldrini: "Facebook non tolleri nazifascismo"; 5 anni del Papa su Twitter - DIRE.it

Politica

“Non disperdere riforme”; Boldrini: “Facebook non tolleri nazifascismo”; 5 anni del Papa su Twitter


Ecco i titoli e il tg politico realizzato dall’agenzia Dire.

MINISTRI ECONOMICI: NON DISPERDERE RIFORME

Ultime settimane di legislatura, e dai ministri economici del governo Gentiloni arriva l’appello a non disperdere le riforme fatte dall’esecutivo. Per il titolare dell’Economia Pier Carlo Padoan “c’è massima necessità di continuare riforme che sono la base fondamentale per la crescita”. Per il ministro dello sviluppo Carlo Calenda “sarebbe un peccato gigantesco non raccogliere i frutti del lavoro svolto dal Governo. Per questo- dice- serve un approccio meno populista”. Una stilettata per il Pd. Il segretario Matteo Renzi assicura che non lascera’ l’Italia a chi vorrebbe riportarla indietro”.

BOLDRINI: FACEBOOK NON TOLLERI NAZIFASCISMO ONLINE

“Gruppi neofascisti si stanno organizzando. Non si puo’ rimanere a guardare”. A lanciare l’allarme e’ la presidente della Camera Laura Boldrini. Nel corso dello scambio di auguri con la stampa parlamentare, Boldrini spiega che “ci sono pagine che inneggiano al nazifascismo. E’ intollerabile. Facebook non puo’ essere no man’s land”. La presidente affronta poi il tema delle fake news: “Sono un modo per prendere in giro i cittadini”, possono “inquinare il dibattito pubblico” ed eventualmente “le elezioni”.

GIOVANI, IN ARRIVO 19 MILIONI PER GIOVANI E SUD

I giovani che si trovano in affidamento familiare o in comunita’ non saranno lasciati senza tutele al compimento dei 18 anni. Il sostegno arriverà fino ai 21. Lo prevede un emendamento alla Legge di Bilancio, presentato oggi dai sottosegretari Luigi Bobba e Maria Elena Boschi. Per il 2018 sono in arrivo 5 milioni: è un primo importante passo, dicono i rappresentanti del governo. Fino al 15 febbraio poi sarà possibile presentare progetti per i giovani del Sud. 14 i milioni stanziati con due bandi ad hoc.

CINQUE ANNI PER IL PAPA SU TWITTER

Il profilo twitter del Papa compie oggi 5 anni. Il Pontefice ringrazia: “Grazie a tutti voi che seguite @Pontifex che oggi compie cinque anni. Le reti sociali siano luoghi ricchi di umanità!”, scrive Bergoglio, in occasione del quinto compleanno dell’account @Pontifex. Infatti, il primo tweet è stato pubblicato da Benedetto XVI sull’account @Pontifex il 12 dicembre 2012. Oggi l’account Twitter @Pontifex è seguito da 40 milioni di persone, in 9 lingue.

12 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»