AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Veltroni: La sinistra ha il dovere di ricomporsi. Divisione irresponsabile apre autostrada a destra

ROMA – “Se c’è un momento storico in cui la sinistra avrebbe il dovere di comporre le sue diversità, è questo momento”. Lo dice Walter Veltroni ospite di ‘In mezz’ora’ su Raitre. “Sono stati insieme per tanti anni, hanno condiviso politiche… perchè diavolo adesso si deve ingaggiare una campagna elettorale con polemica aprendo autostrade alla destra?”, dice ancora Veltroni, spiegando che non è possibile “una divisione irresponsabile a sinistra in un momento storico difficilissimo“.

“VI RICORDERANNO PER AVER DIVISO LA SINISTRA”

“Se una cosa posso fare da osservatore appassionato è dire non fate una cosa che nella storia verrà ricordata: la divisione della sinistra“, afferma ancora Veltroni.

“GUARDATE STAGIONE STORICA E TROVATE UMILTA’ PER STARE INSIEME”

A un certo punto “ho deciso di cominciare un’altra fase” della mia vita, ma “questo non comporta che uno non dica la sua opinione. La politica è fatta di milioni di persone che non hanno nulla da chiedere. E se posso fare qualcosa e’ rivolgere un appello ora alle forze del centrosinistra” perchè “capiscano in che stagione storica” siamo “e trovino l’umiltà responsabile di stare insieme“, aggiunge Veltroni.

“O SI RISPONDE A DISAGIO SOCIALE O VINCE CHI CAVALCA RABBIA”

“Se la sinistra perde la vicinanza al disagio sociale apre lo spazio a forze che cavalcano la disperazione, la rabbia e a coloro che agitano il nemico” dice  Veltroni ospite di ‘In mezz’ora’.  “Non esiste una sinistra che non faccia i conti con le situazioni di emarginazione, che non faccia i conti con la precarietà della vita delle persone. Non esiste la sinistra che non stia dove sta dolore delle persone. La sinistra è sempre stata questa”. E ancora: “La sinistra è stata abituata a organizzarsi in società strutturata, la fabbrica, la sezione ecc. Ora che la società è diventata molecolare, la sinistra fa fatica a svolgere la sua funzione storica, sembra aver perso le parole giuste e il cuore giusto“.

“RENZI DEVE SAPER INCLUDERE E ACCETTARE CRITICHE”

“A Renzi gliel’ho sempre detto: cerca di includere, accogliere, anche coloro che sono più lontani. Accetta le critiche e le osservazioni perchè si dirige un partito, una comunità”. Pero’ “mi colpisce anche l’acrimonia verso Renzi dall’esterno. C’è un’esagerazione e tutti dovrebbero capire che c’è un limite, limite che riguarda il nostro popolo”. Lo dice Walter Veltroni ospite di ‘In mezz’ora’ su Raitre.

12 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988