Per Salvini cartelli alla Trump e libri su flat tax

ROMA – Si sta lentamente riempiendo piazza Santa Croce a Firenze, dove il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini ha chiamato a raccolta il centrodestra, e non solo, per la manifestazione ‘Io voto no’ sul referendum costituzionale del 4 dicembre.

Il pezzo forte, oltre allo stesso leader del Carroccio, è un cartello con la scritta ‘Salvini premier- idee, cuore, coraggio’ sul modello americano che si rifà alla grafica usata dalla campagna elettorale per le presidenziali dal neoeletto Donald Trump.

Numerosi i gazebo col merchandising con cappelli e maglie per il ‘no’, oltre ai due libri chiave per Salvini, ‘Secondo Matteo’ edito da Mondadori e ‘Flat tax’ di Armando Siri.

Numerose le bandiere americane, assieme a un vessillo della Serbia. Fratelli d’Italia, altra forza protagonista di questa manifestazione, invece, ha allestito un banchino per raccogliere le firme sulla proposta di legge popolare ‘contro il business dell’accoglienza’ dei migranti.

12 Nov 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»