Arriva 'Previvors', viaggio filosofico di donne imperfette (come Angelina Jolie) - DIRE.it

Welfare

Arriva ‘Previvors’, viaggio filosofico di donne imperfette (come Angelina Jolie)

ROMA – È uscito in tutte le librerie online Previvors – Imperfetti, di Silvia Mari. E’ un testo di appunti e riflessioni sulle predisposizioni genetiche BRCA1/2, che espongono all’alto rischio di sviluppare cancri del seno e dell’ovaio: si parte dal vissuto esistenziale per arrivare ad un piano più generale di analisi filosofica sull’argomento. È infatti proprio la filosofia la grande assente nel dibattito che si è scatenato dopo la “confessione” di Angelina Jolie sui media e tra gli esperti chiamati a intervenire.

Il libro è “una riflessione utile per le persone che vivono questa condizione- spiega alla DIRE Silvia Mari-, ma non solo. L’ho scritto pensando anche di lanciare un appello a tutti coloro che si occupano del diritto nei temi della salute e della bioetica perché credo che ci sia bisogno di più filosofia nelle argomentazioni giuridiche e normative con cui vengono portate avanti molte leggi che sono purtroppo ancora arenate nel Parlamento della nostra Repubblica“.

Il viaggio parte dall’esperienza per arrivare poi a definire il nesso che la storia di ogni previvor intreccia con gli altri: familiari, società civile, luogo di lavoro, istituzioni. Lo sforzo è quello di individuare un metodo che possa garantire maggiore tutela alla vita di queste persone. Maggiore visibilità affinché la loro “differenza” non sia un bollino di discriminazione, ma la prova di una società più inclusiva.

previvors_silvia_mari

Il libro mostra la volontà di rimettere ordine sull’argomento, presentato con eccessiva isteria mediatica. Di pensarlo in una chiave non solo individualistica e di affidare alla filosofia il potere di vederne quei legami che la scienza e il coraggio dei testimoni potranno costruire nel tempo, consegnando i concetti di male, deficit e malattia ad una società più pronta ad accoglierli.

Previvors-Imperfetti è edito da Stamen, giovane casa editrice che si occupa di saggistica filosofica con uno sguardo costante ai mutamenti culturali della contemporaneità. Per acquistare il libro clicca qui e qui

GUARDA ANCHE:

12 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»