Emilia Romagna

L’alimentazione sostenibile dà spettacolo con Segrè

BOLOGNA   – L’alimentazione sostenibile dà spettacolo. Lo fa in occasione del Forum nazionale Mediterranea promosso sotto le Due torri dal Comune di Bologna, portando sul palco l’agroeconomista Andrea Segrè in uno show dove la conversazione scenica si alternerà agli interventi teatrali (Tiziana Di Masi) a cura dell’attrice, coinvolgendo il pubblico in sala intorno a questioni chiave legate al cibo, come la legalità e l’etica dei consumi alimentari. “Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio”, spiega Segrè, autore per “Il Mulino” del saggio ‘Cibo’, un vero e proprio manuale di educazione alimentare. “L’obiettivo di SostEdibile- chiarisce Di Masi- è parlare agli studenti, ma anche agli adulti. Vogliamo spiegare che quando si mangia occorre utilizzare anche il cervello e non soltanto la bocca, scegliendo prodotti veri, evitando gli sprechi, premiando stagionalità e colture a basso impatto ambientale”. Sempre al Forum Mediterranea Tiziana Di Masi presenterà lo spettacolo “Tutto quello che sto per dirvi è falso” (sabato 14 novembre, ore 15, sala Auditorium) incentrato su numeri e dinamiche della criminalità dei ‘falsi’.

Photo by Roberto Serra / Iguana Press

Photo by Roberto Serra / Iguana Press

A Mediterranea 2015, infine, domenica sera (alle 19, sala Teatro) Tiziana Di Masi ‘cucinerà‘ teatralmente a quattro mani con lo chef Pietro Parisi di Palma Campania per esaltare i sapori mediterranei con i prodotti dai terreni confiscati alle mafie. Si partirà dalle eccellenze tipiche campane come la pasta di Gragnano Igp e la mozzarella di bufala campana Dop delle ‘Terre di Don Peppe Diana’. Il Caab sarà protagonista anche della giornata di apertura della kermesse. “Alimentazione sostenibile: conoscere, modificare, migliorare” è il tema del convegno in programma venerdì e coordinato dal direttore marketing del Centro agroalimentare, l’agronomo e divulgatore Duccio Caccioni, che metterà a confronto un ampio pool di esperti.

Tiziana Di Masi

12 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»