Rassegna stampa di Lunedì 12 Ottobre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Lunedì 12 Ottobre 2015

A cura di Monica Macchioni

Corsera,prima. Il Vaticano chiede una scossa per Roma. Renzi: siamo pronti

Corsera,p2. Il governo segue la pista dell’Isis. Ma la folla accusa: strage di Stato.

Corsera,p5. Kefiah e sassi: le ragazze dell’intifada. Una volta i nostri fratelli non ci avrebbero dato il permesso, adesso non riescono a fermarci

Corsera,p10. Intervista a TOSI: si cambi l’Italicum. La nostra area stara’ con i dem

Corsera,p11. FIORENZA SARZANINI. Un commissario e 8 vice. Ecco come sara’ gestita la citta’. L’invito del premier: chi puo’ dia una mano. Sabella? Bravo ma ci sono altri.

Corsera,p12. Intervista a CASINI: ora e’ chiaro. Le scorciatoie degli uomini nuovi sono un fallimento. Marchini non e’ un politico ma e’ rimasto in consiglio anche se in tanti gli hanno offerto altro. E’ un bene.

Corsera,p13. La Chiesa romana: qui bisogna formare un’altra classe politica. Lettera del vicario Vallini: serve una scossa. E Parolin esclude conseguenze sul Giubileo

Corsera,p13. Intervista a FISICHELLA: ho fiducia, la citta’ dara’ il meglio. Il primo interlocutore per noi e’ il governo. Ci sono gia’ state 5 riunioni e noi confidiamo che quanto e’ in programma sia attuato

Corsera,p13. Intervista a GABRIELE ALBERTINI: Si al manager per Milano. Ma con la crisi e’ dura trovarlo

Corsera,p17. Il veto dell’Italia lascia fuori l’India dal club dei missili

Corsera,p17. L’ultimo dittatore sfiora il 90%. Per Lukaschenko il quinto mandato

Stampa,prima. La Turchia piange i suoi morti. La strage non ancora rivendicata. Israele, attacco su Gaza: uccise madre e bimba. Hamas: vendetta.

Stampa,p2. Ankara in piazza piange i suoi errori. Il governo: i colpevoli sono Isis e Pkk. Celebrati i primi funerali delle vittime dell’attacco. Identificato uno degli attentatori. Forse e’ il fratello del kamikaze di Suruc. Ma non c’e’ ancora nessuna rivendicazione.

Stampa,p2. La “questione curda” con Erdogan e’ diventata “questione democratica”. I milioni di voti all’HDP hanno bloccato il progetto non ottomano del Sultano

Stampa,p4. L’Iraq: colpito in un raid il convoglio di Al Baghdadi. Blitz di Baghdad nella Regione dell’Anbar: uccisi 15leader dell’Isis. Giallo sul Califfo. Il suo corpo non c’e’. Washington tenuta all’oscuro

Stampa,p4. Quella caccia infinita alle “primule rosse” del terrore. Da Bin Laden al mullah Omar: i capi eliminati,presi o in fuga

Stampa,p5. Siria, libero dopo 5 mesi padre Murad. Riapparso a Homs il prete che fa parte della stessa comunita’ di Paolo Dall’Oglio. Mistero sui motivi del rilascio

Stampa,p5. Madre e figlia uccise in un raid a Gaza. L’ira di Hamas: colpite ovunque Israele. Si estende la rivolta dei palestinesi. E i ragazzini sono sempre piu’ in prima linea

Stampa,p6. Il vicario del Papa: per Roma una scossa e politici nuovi. La citta’ deve ripartire e il Giubileo la aiutera’. Non credo che le dimissioni di Marino mettano a rischio i lavori

Stampa,p7. Il dato. I sondaggisti: se si ricandida, Marino vale fino all’8%

Stampa,p7. Renzi salva le primarie e apre all’ipotesi Sabella. Il sindaco lo sceglieranno i romani. Doppia opzione per il magistrato.

Stampa,p7. Berlusconi vuole Marchini ma Alfio non piace alle donne del partito. Silvio offrirebbe a Salvini il candidato a Milano

Stampa,p9. Il nuovo Senato? Stravince il Pd. Simulazione sulla base degli attuali consigli regionali. Centrodestra a trazione leghista. M5S quasi a secco. Sulla composizione peseranno le trattative tra i partiti: ma non dovevano decidere gli

Stampa,p10. La manovra sfiora i 30 miliardi. Pensioni, rinviata la flessibilita’. Renzi: il piano per l’uscita anticipata dal lavoro? Se ne parlera’ nel 2016

Stampa,11. Addio al mito del posto fisso. Il lavoro diventa “percorso”. Secondo l’indagine di Community Media Research per La Stampa. Due italiani su tre preferiscono rischiare, ma con prospettive di carriera.

Stampa,p12. Usa, giustificato l’agente che uccise il 12enne. Per gli inquirenti non poteva sapere se l’arma giocattolo tenuta in mano dal giovane afroamericano fosse vera.
Stampa,p17. Poste, il giorno dell’offerta. Prezzo fra 6 e 7,5 euro. Lotto minimo di 500 titoli (esborso massimo di 3750 euro)

Stampa,p17. Draghi: il maxi-piano della BCE sta funzionando meglio delle attese

Messaggero,prima. Renzi: Marino ha rotto con Roma

Messaggero,prima. Statali, si cambia le nuove regole su scatti e settori

Messaggero,p2. “Rotto il rapporto tra sindaco e citta’. E Renzi conferma le primarie a Roma

Messaggero,p2. Il popolo del “marziano” in Campidoglio. Delusione, rabbia e frecciate verso i dem. Bagno di folla e lacrime per Ignazio e oggi nuovo appuntamento sotto la sede democrat

Messaggero,p3. Toto-commissari, spunta l’ex generale dei Carabinieri. Il capo dell’Esecutivo e Alfano cominciano a definire della squadra che dovra’ gestire la nuova fase

Messaggero,p3. Marino lascia: “non ci ripenso”. Ma gia’ lavora alla lista elettorale. Il sindaco abbraccia i suoi sostenitori in piazza: siete un patrimonio della citta’.

Messaggero,p10. Rai, ecco il piano per blindare il tetto agli stipendi. Governo al lavoro, emendamento nella riforma tv o norma ad hoc. Pronto lo stop alle eccezioni per le societa’ che emettono bond quotati.

Messaggero,p10. Intervista a ENRICO ZANETTI. Basta ai super compensi nella televisione pubblica. Siamo una forza riformista ed europeista, pronti per le amministrative

Messaggero,p11. Cittadinanza, domani il primo voto

Mattino,prima. Renzi: Marino ha rotto con Roma

Mattino,prima. Colpiti i vertici Isis, il giallo del califfo. Iraq, l’aviazione attacca il convoglio di Al-Baghdadi. Ma il suo corpo non c’e’.

Mattino,prima. BASSOLINO: io in corsa in quota Pd? Sarei autonomo da Matteo. Se corressi, pronto ad aprire a forze nuove

Mattino,p3. Intervista a LETTIERI: sono gia’ in campo a prescindere dai partiti. Il centrodestra, compresi i centristi, decida.

Mattino,p7. Renzi liquidi il sindaco: ha rotto con roma. Palazzo Chigi prepara una squadra di commissari per la Capitale: dentro anche i politici.

Mattino,p7. FITTO: si ragioni sulle elezioni nel centrodestra.

Mattino Napoli,prima. Stadio e Bagnoli, le spine del sindaco.

Mattino Napoli,p19. Intervista al prof PASQUINO: duelli? Il sindaco ne esce bene,ma il quadro politico cambiera’. Differenze minime tra i candidati, Pd in difficolta’. Chi guarda a Bassolino pensa al suo partito in affanno; inevitabile il passaggio per le primarie. I grillini avanti con Di Maio altrimenti non sfondano: l’antipolitica non e’ credibile senza di lui

Il Fatto,prima. CENE, QUEL CHE RENZI NON DICE. Pagavo io, i miei scontrini sono online.

Il Fatto,prima. Di Carlo, pentito: cosi e’ nato lo stragismo di Cosa Nostra. Io boss mafioso ho passato la vita con i servizi segreti.

Il Fatto,p2. Intervista a MASSIMO CACCIARI: il Pd e’ ormai ridotto a un deserto, tanto potere che nessuno sa gestire. Manca cultura e competenza nel ragu’ renziano. Citta’ senza candidati. Ha dato alla Boschi poco piu’ che trentenne il compito di riformare la Costituzione. E ho detto tutta.

Il Fatto,p3. Marino ritrova la piazza (che invoca una lista civica)

Il Fatto,p5. I kamikaze sono dell’Isis ma i curdi non si fidano.

Il Fatto,p5. Raid israeliani uccidono una donna incinta

Il Fatto,p8. Intervista al politologo PASQUINO: il M5S e’ diventato adulto. Potrebbe anche governare. Una classe dirigente a 5Stelle a livello locale e nazionale. Roberto Fico potrebbe occuparsi di Comunicazioni e la senatrice Lezzi mi pare molto competente sull’Economia. Poi ovviamente c’e’ DI MAIO buon leader. Per governare devono migliorare ancora, nei comportamenti, sulla politica estera. E devono fare i conti col primo dei loro limiti: il peso eccessivo di GRILLO e CASALEGGIO.

Il Fatto,p11. Ascesa e caduta di Galan. L’ex doge resta senza casa.

Il Fatto,p14. Putin, bombe e razzi per la Grande Russia

Il Fatto,p18. Andrea Agnelli per la Juve in crisi vale la regola: cherchez la femme

Qn,prima. Pensioni,non si tocca nulla. Il premier ci ripensa: numeri incerti,nella manovra non ci sara’ l’uscita anticipata. Poi annuncia un piano per attrarre in Italia 500 prof universitari dall’estero

Qn,p3. Intervista a LANZILLOTTA: capitale sfasciata, il Pd ha fallito. In Comune comandano i burocrati. Marino fu una trovata della vecchia nomenclatura

Qn,p8. Liberato il prete amico di DALL’OGLIO. Siria, mistero sul gesuita. Padre Murad era in mano all’Isis da 5mesi

IL TEMPO,prima. LUIGI CRESPI. Bello ciao. Chi vince e chi perde la partita di Roma

IL TEMPO,prima. Marino addio. Fan in Campidoglio, piani e canti della Resistenza. Il sindaco si commuove ma conferma che oggi si dimette. E’ finita

IL TEMPO,prima. SARINA BIRAGHI. Va all’asta il rubino di Maria Jose’. L’anello stimato da Sotheby’s tra 5 e gli 8 milioni di euro

IL TEMPO,p4. I sondaggi: partiti addio. Vince chi ci mette la faccia. Scandali letali per destra e sinistra. Marchini outsider. Ci guadagnano i grillini, ma dovranno saper scegliere.

IL TEMPO,p5. Altra sberla vaticana al primo cittadino. La durissima lettera del cardinale vicario Agostino Vallini. Una nuova classe dirigente per dare una scossa a Roma.

IL TEMPO,p7. Renzi: a Roma si alle primarie, ma stavolta stiano attenti. Il premier: si era rotto il rapporto con i cittadini. sul commissario: Sabella ottimo ma decide il Prefetto

IL TEMPO,p7. Intervista a MICCOLI: sbagliato far cadere Ignazio. Si e’ creata una spaccatura profonda. Dobbiamo tornare a condividere tutto con partito ed elettori, altrimenti e’ finita. Data del voto. Decideranno il commissario e il prefetto Gabrielli. Ma credo si debba votare al piu’ presto

IL TEMPO,p8. Salvini e Meloni. Candidarci? Anche no. Matteo a Milano ha paura di “bruciarsi” per Palazzo Chigi. Giorgia vuole prima capire chi entra in coalizione

IL TEMPO,p9. Berlusconi in campo: “andiamo a vincere e conquistiamo  Roma”. “Dobbiamo recuperare la fiducia dei cittadini venuta meno per una politica corrotta. Per le elezioni nazionali ci sono 2 anni di tempo.

IL TEMPO,p9. I giovani di Forza Italia si mobilitano contro lo ius soli.

IL TEMPO,p9. Saluti romani ( e lefebvriani) per ricordare Priebke. Messa con seguaci di Avanguardia Nazionale celebrata da un sacerdote della comunita’ che fece i funerali

IL TEMPO,p10. Ankara, 2 uomini i kamikaze della strage. Lo ha reso noto l’ufficio del premier turco. Non e’ stata confermata la pista Isis.

IL TEMPO,p10. Il califfo Al Baghdadi ucciso gia’ 3 volte. Ancora un flop. Fallito l’obiettivo di eliminare il leader dello Stato Islamico

IL TEMPO,p11. Chiesto il riscatto anche per DEL TORCHIO. Rapito nelle Filippine. La sua foto e un messaggio su un sito jihadista. “Trattative con le famiglie”. Per i terroristi l’Italia ormai e’ un bancomat

IL TEMPO,p13. Finisce l’odissea del prefetto La Motta. Archiviate dal gip di Napoli le accuse di associazione mafiosa e riciclaggio. Fu vittima di truffa e non responsabile degli ammanchi al Fondo edifici di culto

12 ottobre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»