Bologna, tafferugli durante lo sgombero in Porta Galliera VIDEO

BOLOGNA  –  Tafferugli in Piazza di Porta Mascarella, a Bologna, durante lo sgombero del “condominio sociale”, di via Mura di Porta Galliera. La tensione tra manifestanti e forze dell’ordine è salita quando gli attivisti, che da stamattina sono in presidio nei pressi dell’edificio, si sono avvicinati ai cordoni del Carabinieri, annunciando l’intenzione di portare alcune bottiglie d’acqua agli occupanti.


La fornitura idrica, all’interno dello stabile sembra infatti sia stata staccata “ed è inaccettabile prendere queste famiglie pere sete”, urla la megafono un portavoce di Social Log. Dopo che i manifestanti si sono avvicinati agli scudi dei Carabinieri, c’è stato qualche breve minuto di fronteggiamento e poi sono partite le manganellate sulle prime file. La scena si è ripetuta anche dopo. Ora, tra manifestanti e forze dell’ordine sono di nuovo una decina di metri di distanza.


Terzo momento di tensione in piazza di porta Mascarella, a Bologna, durante lo sgombero della palazzina occupata da Social Log e alcune decine di famiglie. La scena è stata simile a quella precedente, ma stavolta il contatto è stato più duro perché i Carabinieri, manganellando, sono avanzati per diversi metri. Di contro, i manifestanti hanno risposto lanciando alcune bottiglie di plastica piene d’acqua.

di Maurizio Papa, giornalista professionista

 

12 Lug 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»