Welfare

Minori, Meloni: “Via patria potestà a chi manda i bimbi a lavorare o a rubare”

meloni_giorgia

ROMA – “Nella Giornata mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile, fenomeno che secondo l’Unicef coinvolge circa 150 milioni di bambini, il mio pensiero va alle migliaia di bimbi invisibili dimenticati che vivono nostre città come schiavi e che la società si permette di “giustificare” derubricando il fenomeno come “culturale”.

Bambini rom che mendicano, rubano, lavano vetri ai semafori, analfabeti, vittime di violenza, che vivono in condizioni inadeguate di igiene e sicurezza ma che ogni giorno si finge di non vedere. Basta schiavi, basta ipocrisia: togliere la patria potestà a chi manda il suo bambino a lavorare, mendicare o a rubare”. Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

12 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»