Casini: “Io voto Giachetti, da brividi votare M5s”

casini pier ferdinando

ROMA – “Io voto Giachetti. Ma senza ombra di dubbio“. Lo dice il presidente della commissione Esteri del Senato Pier Ferdinando Casini, in una intervista a Repubblica, dove spiega: “Al netto del fatto che il Pd a Roma ha contribuito a sfasciare quel che si poteva sfasciare negli ultimi anni, Giachetti è persona ragionevole. E affidare una Ferrari, se pur scassata, a un neopatentato come la Raggi fa venire i brividi“.

12 giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»