AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE campania

Renzi boccia De Luca: “Candidati mi imbarazzano, non li voterei neanche se costretto”

de lucaROMA – “Alcuni candidati” a sostegno di Vincenzo De Luca “mi imbarazzano. Noi siamo intervenuti in modo molto forte sul Pd, e abbiamo fatto pulito nelle nostre liste. Certo su alcune liste collegate al Presidente si puo’ discutere, ci sono candidati che non voterei neanche se costretto“. Cosi’ Matteo Renzi a Repubblica.it a proposito di alcune candidature a sostegno di Vincenzo De Luca in Campania.

 “Io non voglio giustificare. Ci sono alcuni candidati che non solo sono impresentabili ma anche ingiustificabili. Detto questo la partita e’ tra Stefano Caldoro e Vincenzo De Luca. Io non parlero’ mai male dei candidati di Caldoro, che e’ una persona seria, che si presenta a tutti i tavoli con spirito di collaborazione”, prosegue Renzi.

Allargando il raggio anche al Veneto e alle Marche, Renzi aggiunge: “Ho buoni rapporti con tutti i candidati presidente, e non intendo ricostruire un clima da guerra civile. Saranno marchigiani, veneti e campani a decidere. Fermo restando che il giudizio su quei candidati (impresentabili) deve essere chiaro, e che il Pd non c’entra. Chiarito questo, il problema e’: come rilanciamo la Campania?“.

12 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram