Lombardia

Autonomia, Maroni: Ogni settimana diamo a Roma un miliardo

maroni11

MILANO – Cosa serve fare per rilanciare le imprese? “Non certo dire agli imprenditori cosa fare, visto che dimostrano di saper fare benissimo il loro lavoro. Serve che Roma si convinca a lasciarci più soldi, i nostri soldi, da investire nel settore economico per aiutare le imprese. Questa è la battaglia delle battaglie che noi facciamo”. Queste le parole del governatore lombardo Roberto Maroni ospite a Rho dell’inaugurazione ufficiale del Salone del Mobile: “siamo al vertice europeo e mondiale- prosegue il governatore- siamo molto soddisfatti, è un segno di ripresa e soprattutto il ruolo di Milano e della Lombardia viene sottolineato come il motore dell’economia nazionale”. Un Maroni che offre la sua visione anche in merito alla politica fiscale di Palazzo Chigi in rapporto con le regioni: “Ogni settimana- osserva il presidente di Regione Lombardia- paghiamo a Roma un miliardo in più di quanto riceviamo. Basterebbe che il Governo dimezzasse questo residuo fiscale e la Lombardia potrebbe liberare tutte le sue energie. Questo è ciò che continuo a chiedere e che sarà oggetto del nostro referendum sull’autonomia della Lombardia“. Un referendum che non ha ancora una data, e che è oggetto di trattativa tra la Regione e l’esecutivo.

Di Nicola Mente, giornalista

12 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»