Meningite, arrivano 250 mila vaccini

meningiteFIRENZE –  Sui vaccini contro la meningite C, “non abbiamo mai smesso di prendere le prenotazioni, sapevamo che era in arrivo il quantitativo necessario. Lo confermiamo. Fra lunedì e martedì arriveranno 250 mila dosi, da mettere immediatamente a disposizione. Poi, naturalmente, abbiamo programmato anche il fabbisogno successivo, perché non ci fermiamo qua, per reperire sul mercato 1,5 milioni di dosi per coprire in modo adeguato tutto il territorio della Regione Toscana“.

Lo ha spiegato l’assessore regionale per il Diritto alla Salute, Stefania Saccardi, in un confronto con le istituzioni locali e la comunità medica pratese all’ospedale Santo Stefano, in occasione della sua visita in città. “A oggi contro il meningococco C non c’è che il vaccino come attività di carattere preventivo- ha aggiunto-. Il nostro obiettivo, nonostante non siamo di fronte a una vicenda epidemica, è quello di mettere il più possibile in sicurezza la popolazione della Toscana”. Le dosi sono state reperite “quasi tutte sul mercato internazionale, mentre 40 mila vengono dal mercato nazionale. Con la collaborazione determinante di Aifa, che ha sbloccato le dosi con una grandissima rapidità riusciamo a portare a fondo questo risultato nell’immediatezza”.

12 Febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»