Ministero della Salute: “Linee guida sulla responsabilità sono fondamentali per l’attuazione della riforma”

giuseppe chinèROMA – “Più le linee guida saranno numerose e condivise dal mondo scientifico e più il provvedimento comincerà a mordere nelle aule giudiziarie. Nel Ddl Gelli, infatti, esiste una norma seconda la quale la nuova responsabilità del medico entrerà in vigore nel momento in cui verranno pubblicate le linee guida. E finché le stesse non verranno pubblicate, non troverà applicazione la nuova disciplina sulla responsabilità del medico. Ecco perché le linee guida assumono un rilievo fondamentale ai fini dell’attuazione della nuova riforma“. Così Giuseppe Chiné, capo di Gabinetto del ministero della Salute, intervistato dall’agenzia Dire in occasione del convegno ‘Responsabilità professionale del personale sanitario: cosa cambia?’, che si è svolto presso l’aula Brasca del policlinico universitario ‘A. Gemelli’ di Roma.

12 Feb 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»