Politica

Unioni civili, Giovanardi: “Ecco la prova che Maccarrone provocatore”

giovanardi

ROMA – “Il Signor Andrea Maccarrone, il cui comportamento scorretto ho denunciato ieri in Aula, ha compiuto un’azione premeditata per dileggiare il Senato e i senatori. Lo dimostra una foto scattata davanti al Senato, pochi minuti prima dell’entrata in Tribuna, con un commento postato sul suo profilo facebook, con il quale si vanta di voler polemizzare con Giovanardi “contaminando” il Senato tramite un libro dedicato a Mario Mieli, noto sostenitore della pedofilia, pederastia e coprofagia”. Lo sostiene il senatore di Idea Carlo Giovanardi. “Credo che i colleghi del PD che ieri al Senato hanno difeso questa provocazione non possano fare altro che vergognarsi mentre rilevo il silenzio assoluto della Presidenza davanti a volgari e offensive aggressioni alle norme del nostro Regolamento e alla dignità della nostra istituzione”, aggiunge Giovanardi che allega alla nota la foto di Andrea Maccarone, attivista lgbt.

LEGGI ANCHE

Unioni civili, dibattito animato al Senato. Giovanardi ‘denuncia’ bacio gay in Aula

12 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»