Rosy Abate chiude con il botto, confermata la seconda stagione - DIRE.it

Articoli

Rosy Abate chiude con il botto, confermata la seconda stagione

ROMA – E’ stata certamente una delle serie più seguite di questa stagione. Parliamo di “Rosy Abate” la fiction  di Canale 5 che ha tenuto milioni di telespettatori incollati allo schermo. A decretare il successo di questo prodotto televisivo sicuramente l’interpretazione della protagonista Giulia Michelini, ma anche il tema centrale della serie, la ricerca del figlio perduto. L’episodio conclusivo della fiction andato in onda il 10 dicembre ha totalizzato 5.291.000 spettatori, con il 20,9% di share.

E se potevano esserci inizialmente delle perplessità circa un seguito dello spin-off di “Squadra Antimafia”, dopo questo strepitoso successo non ci sono più dubbi: la seconda stagione si farà e sembrerebbe che si stia già lavorando alla sceneggiatura. Cosa accadrà non è dato sapere ed è anche difficilmente immaginabile ora che tutti i nodi sono venuti al pettine. Staremo a vedere.

Leggi anche Dopo la prima puntata della fiction Rosy Abate minacciata una coppia piemontese

 I colpi di scena dell’ultima puntata

L’azione investigativa messa in atto da Luca (Mario Sgueglia) e Rosy (Giulia Michelini) ha costretto Nuzzo Santagata (Franco Branciaroli), Regina (Paola Michelini) e Leonardo (Francesco Mura) a fuggire verso la Sicilia. Rosy parte quindi sulle loro tracce.

Arrivata a Catania Rosy incontra Alfredo,  una vecchia conoscenza, a cui chiede informazioni su Leonardino. L’uomo, che inizialmente sembrerebbe volerla aiutare, si rivelerà suo nemico. Dopo varie peripezie Rosy riesce a trovare Nuzzo Santagata il quale le confessa di aver amato sua madre in gioventù e di avere avuto con lei una relazione clandestina dalla quale sarebbe nata lei. Durante la rivelazione shock è presente anche Regina che spara un  colpo di pistola. Santagata si mette però in mezzo per proteggere sua figlia e muore.

Riuscita finalmente nell’intento di ritrovare suo figlio, Rosy fa di tutto affinché riacquisti la memoria e gli racconta tutta la verità sul suo passato. Turbato, Leonardino cerca inizialmente di fuggire, ma messo di fronte allo scontro finale tra Rosy e Regina, decide di aiutare sua madre e spara alla sua rivale.

La polizia arriva sul posto e Rosy viene arrestata, non prima di giurare a suo figlio che farà di tutto pur di essergli di nuovo vicina.

11 dicembre 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»