Politica

Governo, Di Maio: “Gentiloni è prestanome di Renzi, italiani presi in giro”

gentiloni_incarico_quirinale
ROMA – “Domenica scorsa sono andati a votare oltre 30 milioni di italiani e di questi il 60 per cento non solo ha bocciato la riforma ma ha dato un segnale rispetto ai metodi di questa classe dirigente. Adesso arriva Paolo Gentiloni a palazzo Chigi come se nulla fosse, come se la richiesta dei cittadini non ci fosse stata. Per me Gentiloni non è nient’ altro che l’avatar di Renzi, il prestanome di Renzi che sta a palazzo Chigi facendogli credere che può tornare in qualsiasi momento”. Lo dice Luigi Di Maio intervistato a In mezz’ora, su Rai tre. Di Maio aggiunge: “Renzi non ha mai capito il messaggio dei cittadini al referendum. Lui ha messo il suo ministro degli Esteri a palazzo Chigi, prendendo in giro milioni di italiani”.

DI MAIO: NO FIDUCIA A ESECUTIVO FANTOCCIO, MOBILITAZIONE

“Questo governo non ha nessuna fiducia da parte nostra. Parliamo di mobilitazione, non di collaborazione. Non resteremo a guardare, non votiamo la fiducia a un governo fantoccio” dice ancora Luigi Di Maio, ospite di In1/2h. “Questo governo– aggiunge- è una manovra di palazzo e null’altro, quello che faremo insieme ai cittadini lo scoprirete nelle prossime ore, ci stiamo organizzando”.

DI MAIO: PARTITI VOGLIONO TIRARE A CAMPARE PER LA PENSIONE

“Io li conosco un po’ i partiti in Parlamento e se aprono la discussione sulla legge elettorale è per arrivare ad ottobre e prendersi la pensione e tirare a campare fino al 2018″, afferma Di Maio.

LEGGI ANCHE:

Incarico a Gentiloni, M5s pronto a scendere in piazza. Di Battista: “E’ avatar di Renzi”

Gentiloni incaricato: ‘No’ opposizioni, il quadro sarà quello del Governo Renzi

11 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»