Rassegna stampa di Domenica 11 Dicembre 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. EUGENIO SCALFARI. Per essere uno statista Renzi studi Garibaldi e Cavour

Repubblica,prima. Mattarella: governo in tempi brevi. Oggi Gentiloni verso l’incarico

Repubblica,p2. TOMMASO CIRIACO. Lotti resta, Boschi indecisa. Esteri a Belloni o Calenda. VERDINI chiede un ministero

Repubblica,p3. GOFFREDO DE MARCHIS. Renzi lancia il suo ex ministro. Con il bis avrei perso la faccia in 1000 giorni ho fatto miracoli

Repubblica,p4. Tempi brevi e decisioni in solitudine la super sobrieta’ dello stile Sergio

Repubblica,p6. Il doppio Berlusconi: “voto prima possibile”. Ma a Mattarella dice: al governo serve tempo. Se vi sara’ discontinuita’ non saremo noi a intralciare i lavori del nuovo

Repubblica,p6. L’Aventino e poi la piazza”: l’ira M5S

Repubblica,p7. Intervista a ERMETE REALACCI. Quel vaffa di Beppe Grillo? Ora con Paolo non gioco piu’.

Repubblica,p9. Intervista a ENRICO ROSSI. Ecco il primo sfidante. Piu’ sinistra nel partito o perderemo sempre.

Repubblica,p12. L’accusa della Cia: Mosca ha interferito nelle elezioni Usa. Ma Trump non ci sta

LaVerita’,prima. Luca Lotti, un ventriloquo verso il posto di vicepremier

LaVerita’,prima. Dite NO al Renzi bis e al Renzi mascherato. Il premier insiste: a Palazzo Chigi lui o Gentiloni con un suo fedelissimo. I lettori ci aiutino, con le loro firme, a convincere Mattarella a fermarlo

LaVerita’,prima. Il calendario Pirelli che non piaceva a Pirelli.

LaVerita’,p2. Franceschini, mi ascolti: torni ai suoi romanzi e lasci perdere i complotti. Record per brevita’ di carica come segretario del Pd nel 2009, bollato come vicedisastro da Renzi. Ora dicono traumi per soffiare la poltrona di Palazzo Chigi al Premier Bullo.

LaVerita’,p4. Pd e Mattarella si preparano a ripescare il Rottamatore.

LaVerita’,p13. Una banca che non vale piu’ nulla avamposto degli affari di Marchini

LaVerita’,p19. A forza di “decostruire” tutto la sinistra ha creato il deserto.

Libero,prima. VITTORIO FELTRI. Nessuno vorrebbe ma il silurato Renzi e’ ancora decisivo

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Di votare non se ne parla. Mattarella inferocito con i Democratici.

Libero,p6. La lotta di Alfano per salvare NCD. Il ministro propone un esecutivo delle forze volenterose, a patto che non abbia vita breve.

Libero,p6. Intervista al portavoce RABINO: siamo pronti per l’esecutivo. Se saremo in maggioranza lo faremo fino in fondo

Libero,p7. Berlusconi: subito al voto. Ma e’ un bluff.

Libero,p12. La Cia contro Trump: lo ha aiutato il KGB

Libero,p17. Il cane allunga la vita. Gli anziani con animali in casa dimostrano 10 anni di meno. I ragazzi diventano piu’ socievoli e sviluppano l’autostima

Corsera,prima. Il vizio antico, fuga dal carro perdente. Il premier uscente in difficolta’? Il senatore D’Anna simbolo dell’esodo

Corsera,prima. Fuga di notizie sul Montepaschi. Inchiesta BCE.

Corsera,p3. Il passo di lato di Renzi che guarda alle primarie. “Dovro’ prendere piu’ di 2 milioni di voti. Da domani bisogna che trovi uno stipendio.

Corsera,p5. Intervista a ROSATO: non restiamo impantanati, l’esecutivo deve durare poco. Bene Gentiloni, Renzi correra’ ancora da premier. La minoranza dem chiede che ci sia governo piu’ lungo? Mi sembra poco in sintonia con il Paese

Corsera,p6. Berlusconi e il presidente incontro “caloroso”. Ma e’ no alle larghe intese. La disponibilita’ a trattare sulla legge elettorale.

Corsera,p8. Il riscatto di VERDINI sulla via del governo. Cosi e’ terminata la nostra quatantena

Corsera,p9. M5S primo partito, 2 punti sopra il Pd. Il referendum non sposta gli equilibri. Restano i tre poli

Corsera,p17. Spunta il petroliere amico di Putin. “Capo della diplomazia di Trump”.

Il Fatto,prima. Il rieccolo. Renzi si fa le sue consultazioni, aggira il Colle e rivuole la Boschi.

Il Fatto,p4. Rai, il monocolore renziano che Matteo vuol tenere per se’.

Il Fatto,p7. Angelino sempre in piedi: 2500 giorni ministro. Entrera’ nel suo quarto esecutivo.

Il Fatto,p8. Sardegna, NO al 72% il Pd reagisce soltanto con un bel rimpasto.

Giornale,prima. Non si vota subito. Mattarella non fa il gioco di Renzi e chiede un esecutivo duraturo per la legge elettorale e il post- terremoto. Gentiloni verso l’incarico, trame per salvare la Boschi

Giornale,p2. ANNALISA CHIRICO. La favola delle quote rosa: le ministre si sono autoeliminate

Giornale,p3. Gentiloni il tappabuchi: fu ministro di terza scelta

Giornale,p4. Alfano e Verdini all’unisono: pronti a tutto pur di rimanere. Dietro la responsabilita’ celano il desiderio di poltrone

Giornale,p6. Congresso, resa dei conti dem, Bersani tentato dalla sfida bis

Messaggero,prima. ROMANO PRODI. I riformisti ritrovino la bussola (e gli elettori). L’onda anti-sistema

Messaggero,prima. Governo, il giorno di Gentiloni

Messaggero,p5. Tentazione della sinistra: carta Bersani. E nel Pd c’e’ chi provera’ a rinviare il voto

Messaggero,p7. Berlusconi: si al tavolo sulla riforma

Messaggero,p10. MPS, conto alla rovescia ma slitta la contromossa. Oggi il CDA. La Consob attende la lettera dello stop BCE per l’OK a convertire i bond.

Messaggero,p17. Ucciso da un drone il jihadista Al Hakim telecomando’ l’attacco a Charlie Hebdo

IL TEMPO,prima. LUIGI BISIGNANI. Il dilemma di Silvio

IL TEMPO,prima. Il voto dopo l’estate vale 20 milioni. Con le elezioni 591 tra deputati e senatori eletti nel 2013 perderebbero contributi versati e vitalizi. Andando alle urne prima del 15 settembre 2017 il Parlamento si terrebbe il “tesoretto” dei politici

IL TEMPO,prima. Intervista ad AL BANO, sopravvissuto a un infarto: e ora Sanremo

IL TEMPO,p4. Addio alle larghe intese. Premier a tempo. Concluse le consultazioni al Quirinale. Mattarella detta le regole: decidero’ nelle prossime ore. Priorita’ ai terremotati e alla nuova legge

IL TEMPO,p4. VERDINI: pronti a entrare nel nuovo governo. Offriremo il nostro appoggio a qualsiasi soluzione indicata da Mattarella

IL TEMPO,p4. Rabbia dei 5Stelle: governo illegittimo, non parteciperemo alla fiducia. Di Battista: basta con gli avatar di Renzi e i figliocci di Napolitano. La volonta’ del popolo e’ stata tradita, pronti alla mobilitazione

IL TEMPO,p5. No al Renzi bis. In pole c’e’ Gentiloni. Il Pd in fibrillazione alle prese con la composizione della nuova squadra di governo. Pressing sul ministro degli Esteri. In uscita Giannini e Poletti. Sorpresa Fassino

IL TEMPO,p 6. MPS e nomine le grande del nuovo premier. Non solo legge elettorale: subito caos banche e trasformazione in Spa delle Popolari

IL TEMPO,p6. Gentiloni, Renzi, Giachetti e gli altri. Il fantasma RUTELLI sull’esecutivo. Tanti esponenti della Margherita ai vertici delle istituzioni vicini all’ex sindaco.

IL TEMPO,p7. Ascesa e caduta della bella Maria Elena. Sconosciuta ai piu’ fino all’ingresso a Palazzo Chigi con il suo tailleur blu. Lo scandalo Banca Etruria una macchina indelebile su tutto il governo Renzi.

IL TEMPO,p9. Il Papa: il mio Pontificato sara’ breve. Frase choc: ho la sensazione che il Signore mi abbia messo qui per poco tempo. Francesco parla a ruota libera nel docufilm sulla sua vita in onda stasera in tv.

IL TEMPO,p12. E’ morto il veterinario cacciatore di leoni. Luciano Ponzetto e’ caduto in un dirupo. Fini’ nelle polemiche per la foto con l’animale ucciso in un safari

IL TEMPO,p12. Ecco perche’ i russi non aiutarono Trump. Altro che hacker sovietici. Ha stravinto conquistando i social network. Il tycoon guidato da una squadra di piccoli geni della Silicon Valley

IL TEMPO,p16. La Ue archivia il caso Malagrotta. Chiusa la procedura d’infrazione sull’Italia e (anche) per la discarica di Cerroni. Sistema di gestione rifiuti in equilibrio. Ma in Europa un sito su tre e’ fuorilegge

IL TEMPO,p21. L’anatra all’arancia di BARBARESCHI: “il pubblico vuole leggerezza”. In scena lo spettacolo adattato e direttore dall’attore sul palco con Chiara Noschese. Barbareschi ha investito tutto nel teatro romano: “i miei soldi sono finiti. Se non ricevo contributi pubblici, sono costretto a chiudere”

IL TEMPO,p22. Centro. Parterre d’eccezione al Sistina. SGARBI e D’AGOSTINO uniti da CARAVAGGIO

11 Dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»