Rassegna stampa di Venerdì 11 Dicembre 2015 - DIRE.it

Rassegna stampa di Venerdì 11 Dicembre 2015

A cura di Monica Macchioni
REPUBBLICA,prima. Ue, accuse a governo e Bankitalia. “Ai risparmiatori bond invendibili”. Renzi: commissione d’inchiesta e un fondo per i truffati. La Boschi: mai favorito mio padre

REPUBBLICA,p7. “Il mio master sfumato per quei bond”. I funzionari continuavano a dire a mio padre: “e’ un prodotto sicuro,non si preoccupi”. E lui, che non capisce molto di finanza, si e’ fidato. Cosi ho perso l’eredita’ di mia nonna

REPUBBLICA, p10. Non ci furono tangenti. Penati assolto per il “sistema Sesto”

REPUBBLICA,p11. Intervista a PENATI: la prescrizione non c’entra, io non ho corrotto nessuno. La parte sulle aree ex Falc e’ comunque entrata nel processo. Chi mi ha accusato rispondera’ in Tribunale”

REPUBBLICA,p12. Intervista a NICHI VENDOLA. Pisapia sbaglia, la politica non si fa con la fantasia. Giuliano e’ un leader del centrosinistra. Ma e’ difficile essere leader di una cosa che non esiste piu’ per colpa di Renzi. Qui in Puglia l’alleanza non e’ mai venuta meno: e’la strada giusta. Non vado alla Leopolda.

REPUBBLICA,p13. Intervista a MICHELE EMILIANO, governatore della Puglia: “deve essere il leader Pd a guidare la riunificazione”

REPUBBLICA,p13. “Il fact checking renziano”. Oggi la Leopolda,parte la verifica delle promesse fatte nel 2014.

REPUBBLICA,p13. Formigoni, archiviata la querela a Repubblica

REPUBBLICA,p15. La mostra dei presepi al Quirinale contro il razzismo. Inaugurata ieri la collezione regionale delle statuette natalizie volute dal presidente Mattarella

REPUBBLICA,p20. Intervista a RACHIDA DATI. Il Ps debole contro i terroristi. Le Pen soffia sulle paure, ma Sarkozy salvera’ la Francia. Siamo alternativa all’irresponsabilita’ della sinistra e al caos del FN. Ai ballottaggi domenica nulla e’ scontato. I socialisti scompariranno. L’ultradestra sale sempre quando loro sono al potere

REPUBBLICA,p21. HOLLANDE: il Paese unito per fermare l’ultradestra. Testa a testa nelle regioni chiave ma i sondaggi bocciano Marine. A 2 giorni dal voto c’e’ l’ipotesi che il Front National possa rimanere a mani vuote

REPUBBLICA,p23. Clima, accordo vicino. Obiettivo 1,5 gradi. Ma si tratta sui tempi. Oggi chiude il vertice di Parigi: intesa ambiziosa. Gli ambientalisti: il 2023 e’ ancora troppo tardi

REPUBBLICA,p25. Il pugno a TRUMP di MUHAMMAD ALI. “Non usi l’Islam per fini politici”

REPUBBLICA,p27. “E’ uomo dei casalesi”, sindaco in fuga. Colpo al clan campano, 24 arresti ma 4 sono latitanti. L’ira dei magistrati: “molto strano che non si siano fatti trovare”. Sequestrato un centro commerciale da 60milioni. “Riciclava i soldi del boss Michele Zagaria”

REPUBBLICA ROMA,pVII. Rebus Campidoglio. Renzi vuole Malago’ vertice prima di Natale. Pd, lo schema Milano per la scelta del candidato. Pressing e incontro segreto con il presidente del Coni

LIBERO, prima. La banca del pensionato suicida butta i soldi in yatcht fantasma. La Popolare dell’Etruria ha prestato 34milioni a una societa’ che doveva costruire mega panfili, ma in realta’non ne ha mai realizzato uno. Non pagava gli operai, in compenso faceva ricche elargizioni al cardinal Bertone. La Ue attacca governo e sistema creditizio: “venduti ai clienti prodotti inadatti”

LIBERO,prima. MARIO GIORDANO. E a chi ha affossato Banca Marche doppia liquidazione. Totale: 7milioni

LIBERO,p4. L’Europa accusa Renzi: governo responsabile.

LIBERO,p6. E i capi ordinavano: “piazzate le azioni, facciamo patrimonio”

LIBERO,p7. Doppio Tfr a chi ha rovinato Banca Marche.

LIBERO,p7. Salvini punta il dito contro la sinistra. Quei soldi sono andati alla politica? Le vittime vogliono invadere la Leopolda

LIBERO,p8. Penati assolto, ma dopo la prescrizione. Sistema Sesto, tutti prosciolti gli imputati.

LIBERO,p10. La Leopolda cambia padrone. Ora a comandare e’ la Boschi. Torna la kermesse per celebrare i fasti del renzismo al potere. Ma a guidare l’evento e’ la fedelissima ministra. Diserta Orfini, che guarda a sinistra.

LIBERO,p12. Allarme TERRORISMO. Hollande sembra Bush, vuole la sua Guantanamo. Dopo la sospensione della Convenzione europea per i diritti dell’uomo, l’Eliseo sta preparando il terreno legale per l’istituzione di campi di prigionia per i terroristi

LIBERO,p12. L’incosistenza degli anti- Le Pen. Per battere il nazionalismo non basta urlare al mostro, e’ necessario avere idee che la Ue non ha

LIBERO,p13. I giudici cancellano i francesi: “storicamente non esistono”. La Corte d’appello da’ ragione a un sociologo algerino denunciato per il libro FOTTI LA FRANCIA. Secondo i magistrati l’identita’non rispecchia alcuna realta’ legale,biologica e sociologica

LIBERO,p14. Zuckerberg amico degli islamici ma si piega ai regimi dittatoriali. Il fondatore di Facebool si schiera contro Trump a favore dei perseguitati religiosi. Ma tace, per interesse, su quegli Stati musulmani che ledono i diritti umani

LIBERO,p15. Dopo il danno la beffa: multa Ue sugli immigrati.

LIBERO,p16. Bergoglio fa il giro del mondo. Ma snobba la Milano di Scola. Da quello per Expo in poi, sono 3 i bidoni di Papa Francesco alla citta’ lombarda. Il viaggio slitta al 2017. Tensioni con l’arcivescovo che ironizza: “saro’ gia’ in pensione”

LiberoMercato,p22. Le imprese con Putin: basta sanzioni

IL FATTO,prima. Ponte sullo Stretto, i “padani” e il miliardo in regalo a Salini.

IL FATTO,prima. Banche: Pd, Fi e Lega contro la Ue, ma han votato contro le vittime.

IL FATTO,p6. Renzi a giudizio all’Onu per diritti politici violati. Alla sbarra a Ginevra perche’ l’Italia con la riforma Boschi boicotta i referendum.

IL FATTO,p7. Il caso Espresso-Borsellino. Intercettazione Tutino-Crocetta, il gip: “puo’ esustere”.

IL FATTO,p7. Intervista a ROBERTO FICO: Campo Dall’Orto non puo’ piu’ fare il leopoldo. Sarebbe meglio che non partecipasse a riunioni di partito. Il suo vero banco di prova saranno le nomine in arrivo a gennaio: spero non sara’ la solita spartizione di posti

IL FATTO,p8. Il pm: a Procesos Diana Bracco. Per evasione fiscale

IL FATTO,p8. Tangenti Pd a Sesto, Penati meta’ assolto e meta’ prescritto.

IL FATTO,p8. All’ENPAM dopo il “buco’ i regali: 40mila euro in piu’ al presidente. Il capo della previdenza dei medici supera gia’ i 500mila lordi.

IL FATTO,p9. Il costruttore con la leghista: “dai, fottiamo lo Stato sul Ponte”. Salini (Impregilo) con la portavoce Votino.  L’appaltatore aveva concordato un indennizzo d’oro in caso di rinuncia al progetto. E tento’ di resistere al decreto Monti che lo cancello’ in extremis. Salini: “fammi sapere quando firma Napolitano”. Votino: “tranquillo, chi vuoi che capisca che agisco per te?”. E suggerisce l’emendamento pro-penali

IL FATTO,p12. Ballaro’, il CDR: “nessun falso, lavoro impeccabile”.

IL FATTO,p12. Un anno di consulenze e periti, ma sul caso Moro resta il buio.

IL FATTO,p13. VERONA, l’Arena occupata: la lirica e’ al fallimento. I lavoratori non lasciano il teatro da un mese: “la colpa del default e’ del Comune”

STAMPA,prima. Corruzione, Penati assolto: 4 anni di ingiustizie

STAMPA,prima. MARCELLO SORGI. La Leopolda in mezzo al guado

STAMPA,p2. La vedova del pensionato suicida: “l’hanno preso in giro, devono pagare”. Civitavecchia sotto choc, in fila agli sportelli. E il pm apre una indagine

STAMPA,p6. RENZI: “distruggeremo l’Isis ma non giochiamo a Risiko”. Il presidente del Consiglio punta l’attenzione sull’espansione del Califfato in Libia pero’ esclude “reazioni di pancia” e chiede agli alleati una strategia di lungo periodo

STAMPA,p6. Dall’Africa a Sigonella, cosi l’America si prepara ad accerchiare il Califfato

STAMPA. 8. L’urlo di Marine: il Front National ha battuto la casta. Maxi raduno di Le Pen a 3giorni dal ballottaggio. Ha i sondaggi contro e attacca Valls: guida la destra.

STAMPA,p10. Centrodestra spaccato,a TORINO tentazione di votare i 5Stelle

STAMPA,p10. Milano, colpo da sinistra a Pisapia sul business edilizio da 800milioni. Caos primarie, bocciata la piu’ importante delibera della giunta

STAMPA,p11. La scommessa di Renzi, una Leopolda degli outsider. Il format sara’ quello di Sfide, per questo ha voluto la ERCOLANI

STAMPA,p11. Intervista a PENATI: amo la politica,ma non so se tornero’. Bersani? Molti mi hanno scritto. Il segretario? Non l’ho sentito

STAMPA,p14. Usa, Scalia apre un altro fronte: “neri adatti ai college inferiori”. Il giudice della Corte Suprema accusato di razzismo in Senato

STAMPA,p16. Ristoranti vip, sesso e abiti griffati. La vita al limite di monsignor Balda. Il pentimento, la confessione al Papa e ai pm. I giornalisti dicevano: sappiamo tutto di te

CORSERA,prima. Banche, lo schiaffo dell’Europa.

CORSERA,prima. PENNETTA: cambio vita,ma non per amore. Lascio il tennis per me,non per Fabio”.

CORSERA,p3. Intervista a SALVATORE ROSSI, Banca d’Italia: avevamo chiesto di vietare la vendita dei bond rischiosi. A vigilare sul risparmio e’ preposta una altra autorita’. Le crisi bancarie in Italia sono state meno che in Germania. I risultati della Vigilanza vanno misurati sull’intero sistema

CORSERA,p13. MONICA GUERZONI. Il sollievo (e i rimpianti) di BERSANI. “Non ho mai dubitato di Filippo”.

CORSERA,p14. MASSIMO FRANCO. Il premier assediato da risparmiatori e opposizioni

Corsera,p14. Intervista a NARDELLA sindaco di Firenze. Lo schema destra-sinistra e’ superato. La formula e’ il Partito della nazione. Forza della responsabilita’ contro polo Brancaleone. Socialdemocrazia alla canna del gas.

Corsera,p15. Il debutto di Sala alla Leopolda. E Sel e’ pronta a sostenere Balzani. S a Mr Expo di 6 assessori di Pisapia. La sinistra: alle primarie un solo candidato contro di lui

Corsera,p16. Sanzioni a Mosca, offensiva di Roma. L’Europa eviti rinnovi automatici

Corsera,p27. Le pensioni dei magistrati e  quelle leggi da non beffare. Il Consiglio di Stato ha fatto slittare il ritiro dal lavoro di una categoria che aveva chiesto la riduzione dei requisiti anagrafici. La procedura “sospensiva” e’ assimilabile a quelle giudiziarie e ha cosi tagliato fuori il Ministero competente. Empasse. Questa decisione ha mostrato con molta evidenza come il sistema possa essere bloccato dall’interno. Finalita’. Al centro dovrebbe esserci la funzionalita’ della giustizia, non la gestione di posti da liberare per nomine basate su correnti

CORSERA,p59. Frank Sinatra e l’ossessione dell’FBI che voleva incastrarlo

GIORNALE,prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Il governo rischia il crac. Il salvabanche non salva Renzi. Gaffe del premier sulla morte del pensionato: “non possiamo salvare tutti”. Ma l’Europa attacca: “venduti prodotti italiani”.  E i pm aprono un fascicolo per istigazione al suicidio

GIORNALE,prima. GIAN MICALESSIN. Sanzioni alla Russia, l’Italia si accorge che sono assurde. Vertice a Bruxelles.

GIORNALE,p8. GRATTERI IMBARAZZA IL GOVERNO: troppi sprechi a Viminale e Dia. I giudizi taglienti del procuratore sulla gestione del ministero e sui costi della direzione antimafia. La toga che Renzi voleva Guardasigilli

GIORNALE,p8. Intervista a LAURA RAVETTO: Schengen si tocchi solo in Parlamento.

GIORNALE, p9. Chaouki nel dossier della Difesa tra i “leader islamici radicali”. Il Centro Studi Strategici inserisce il deputato del Pd fra gli estremisti: “compare in un video che inneggia alla violenza contro gli italiani”. Ripensamento. Il rapporto era on line poi il ministero lo ha rimosso dal sito

GIORNALE,p10. CHIACCHIERE DA CAMERA di ROMANA LIUZZO.
1. Chi giacca tiene e chi giacca toglie
2. Le storie d’amore di Puggy.
3. Tra Campana e Cirinna’ gatto ronfa e ci cova
4. Era Francesca Balzani la vera Santa Giovanna
5. La Berlinguer piace vestita bianca e nero

GIORNALE,p11. Berlusconi lavora all’unita’,nuovo vertice con gli alleati. Il Cavaliere incontrera’ la settimana prossimo Salvini e Meloni: sul tavolo le candidature in vista delle Amministrative. Il pressing sulla leader di FdI per correre nella Capitale

GIORNALE,p12. Il giro di vite di Spataro: “pronto a denunciare le toghe al CSM sulla pubblicazione di intercettazioni irrilevanti. Ora basta con la fuga di notizie. Il procuratore mette in riga i pm. Chi pensa di gestire la notizia come fosse sua viola il codice disciplinare”

GIORNALE. P12. Caso Crocetta, l’intercettazione resta un giallo

GIORNALE,p12. L’ultimo regalo ai giudici. Il governo vuole elargire pure la mancia di Natale. Accantonato l’emendamento di DAMBRUOSO: puntava a estendere l’indennita’ di trasferta ai 20 magistrati della DNA. Una spesa totale da 192mila euro

Messaggero,p4. Il posto fisso avanza ancora: in 10 mesi. 415mila contratti in piu’ rispetto nel 2014

Messaggero,p6. Mattarella: dialogo fra fedi diverse necessario per un futuro di pace

Messaggero,p11. Leopolda al via con il metal detector

Messaggero,p15. Intervista a MARIO MORCONE: e’ soltanto un equivoco tecnico ma dietro ci sono giochi politici.

L’Unita’,prima. SANDRO GOZI. Se l’Europa e’ solo burocrazia

L’Unita’ prima. Intervista a DACIA MARAINI. Accoglienza: questa e’ la vera Europa, l’unica possibile

L’Unita’,p4. Intervista a DORIA: noi vogliamo costruire coalizioni ampie e forti. Il nostro appello condiviso da moltissimi elettori.

L’Unita’,p6. Intervista a TREFILETTI. Presentati esposti in 8 procure contro Bankitalia.

IL TEMPO,prima. GIAN MARCO CHIOCCI. Finisce la logica,inizia la politica

IL TEMPO,prima. I ricchi e poveri. C’e’ chi ride. Ai partiti 2miliardi e mezzo di rimborsi (con ricevute per soli 500 milioni). E c’e’ chi piange. Crescono i disperati senza fissa dimora. In 6milioni mangiano a fatica

IL TEMPO,p4. La magistratura indaga per istigazione al suicidio. “Chi ha voluto il decreto ha ucciso il mio Luigino”. Colpa del salva-banche. Mi ha tolto il marito, i risparmi,la mia vita. Inchiesta. Anche la Digos nella sede bancaria. L’uomo ha perso 150mila euro

IL TEMPO,p5. Soldi facili e spese allegre. Cosi e’ naufragata l’Etruria. Dal conto di GELLI alla DC fino alla finanza renziana. Misteri e intrighi nella storia dell’istituto aretino. La famiglia Boschi. Il padre del ministro e’ stato vicepresidente fino al crac. Troppi fidi sono stati dati senza chiedere garanzie

IL TEMPO,p6. Salvini apre a Marchini. Per ora. “Ha fatto una bella opposizione. Certo e’ un po’ troppo ecumenico”. Augello lascia NCD e annuncia: “a gennaio a Roma il nostro movimento”

IL TEMPO,p6. Penati assolto. Per i giudici “il sistema Sisto” non esiste

IL TEMPO,p6 alla Leopolda c’e’ anche Malago’. L’astronauta Cristoforetti: Ho letto che partecipero’, credo ci sia un errore

IL TEMPO,p8. Roma-La Valletta, la rotta dei terroristi

IL TEMPO,p8. Traffico di armi e materiale esplosivo. Arrestato in Francia un italiano “jihadista”. Il pm di Milano sentito dal Copasir: “nessuna violazione dei dati segreti dei nostri 007”. DIEGO BERARDI, 40anni, ligure, sarebbe stato anche in Siria

IL TEMPO,p9. Vietato il burqa in ospedali e uffici. La Lombardia approva la delibera sulla sicurezza: tutti a volto scoperto. Maroni: applichiamo solo una legge nazionale che non viene rispettata

IL TEMPO,p10. Agente sospeso, il Sap: “ci vediamo in procura”. Il segretario Tonelli: faro’ lo sciopero della fame. L’assistente capo “colpevole” di aver parlato senza permesso. Guai dopo la denuncia in tv

IL TEMPO,p11. Dal boss Cutolo al bar Olivetti. Nuovi misteri e nessuna verita’.

IL TEMPO,p12. L’omicidio stradale passa “col giallo”. Ok del Senato alla fiducia sul maxi emendamento al ddl; 149 Si contro 91 no. L’affondo di Giovanardi: drogati e ubriachi puniti come chi non vede il rosso.

IL TEMPO,p14. Adozioni gay, via libera dei giudici. Una donna aveva adottato la figlia della compagna sposata in Spagna. Il Tribunale di Milano ha ordinato la trascrizione del legame in Italia.

IL TEMPO,p15. La Madia salva i ministeriali.”Per loro niente Jobs Act”. Il ministro conferma la massima tutela agli statali. La sentenza. La non applicazione decisa dalla Cassazione

11 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»