Vertice Ps-Pdcs, intesa rafforzata

san_marino_piazza_liberta

SAN MARINO – Un confronto “non solo sui temi di stretta attualità politica, ma anche in prospettiva per il bene del Paese”: questo l’esito del vertice di oggi tra Partito socialista e il Partito democratico cristiano sammarinese. Si tratta del primo degli incontri post assemblea congressuale del Ps con le forze politiche, pianificati in settimana.

“L’incontro si è svolto in un clima sereno e costruttivo”, spiega una nota di via Ordelaffi. “Da ambo le parti- prosegue- è stato sottolineato come il rapporto tra Partito socialista e Pdcs sia sempre stato buono e che oggi più che mai sia improntato sulla condivisione di un percorso che possa garantire nella prossima legislatura governabilità e stabilità politica”.

Durante il faccia a faccia, “il Ps ha sottolineato- conclude la nota- di volersi assumere le responsabilità di guidare il Paese assieme a quelle forze politiche che hanno cultura di governo e che hanno il compito di rilanciare il sistema – paese, al fine di dare risposte immediate alle problematiche dei sammarinesi”.

11 Lug 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»