AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Elezioni in Tentino Alto Adige: il Pd vince a Trento e va al ballottaggio a Bolzano con il candidato di Forza Italia (staccatissimo)

TrentoIl Pd vince a Trento e conferma il sindaco uscente Alessandro Andreatta, con il 53%. A Bolzano si andrà al ballottaggio: il candidato di Pd e Svp, e sindaco uscente, Luigi Spagnolli con 41,6% stacca il secondo classificato, Alessandro Urzì, di Forza Italia, che prende il 12,7%. Cala ancora l’affluenza. E calano Forza Italia e M5S. Mentre cresce la Lega Nord che quasi raddoppia i suoi consensi.

Tra i dati più netti di questa tornata elettorale c’è il crollo di Forza Italia che a Bolzano, quando era ancora Pdl, aveva preso il 20% del 2010 mentre i dati odierni la fanno precipitare al 4%. A Trento il partito di Berlusconi si ferma al 5% contro la Lega che nel capoluogo, ma anche a Bolzano con le stesse percentuali, ha centrato il 12%. Calo generale anche per l’Svp, il partito autonomista sud tirolese.

Per quanto riguarda l’affluenza in Alto Adige ha votato il 66,9% contro il 74,6% del 2010. A Bolzano, ha votato il 57,7%, e a Trento il 54%.  Nella giornata di ieri si è poi votato anche ad Aosta. I primi dati di questa mattina, quando è iniziato lo spoglio, indicano una probabile vittoria al primo turno del candidato di centrosinistra Fulvio Centuz con il 51% circa dei consensi.

11 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988