Europa

Ue. Zingaretti: “Spesi il 100% dei fondi”

zingarettiBRUXELLES – “Il Lazio è una Regione d’Europa virtuosa. Possiamo dire che sulla vecchia programmazione 2007-13 Lazio ha centrato al 100% tutti gli obiettivi di spesa. Non tornerà a Bruxelles un centesimo. Cosa molto importante è che questo è stato reso possibile dalla capacità degli ultimi 2 anni e mezzo di triplicare la spesa del Lazio, e la certificazione, con una media mensile passata dai 13,3 milioni, da gennaio 2007 a maggio 2013, ai 36,3 milioni da giugno 2013 a dicembre 2015″. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al Parlamento europeo di Bruxelles dove si trova per illustrare le modalità di spesa della Regione dei fondi europei appartenenti alla vecchia e alla nuova programmazione. “Questo dimostra che investire su una buona amministrazione e scommettere sull’Europa cambia, e in fretta, le cose- ha aggiunto Zingaretti- Faccio solo un esempio: sono tutti partiti i 170 cantieri sull’efficientamento energetico, per 56 milioni della vecchia programmazione, che stanno diventando, nelle scuole del Lazio, nei centri sportivi e negli edifici pubblici, un’Europa che è vicina alle persone. Tutto questo grazie alla cabina di regia regionale“.

11 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»