Veneto

Zaia dà il via alla maratona sul bilancio: “Approviamolo presto, così avviamo pagamenti”

luca zaia

VENEZIA –  Approvare il bilancio della Regione Veneto “presto, entro pochi giorni”, significa “avviare subito le liquidazioni dei creditori, contando su 1,1 miliardi di euro dallo sblocco del Patto di stabilità e su entrate prevedibili tra 1,7 e 1,9 miliardi“. Lo scrive stamane su Facebook il presidente della Regione, Luca Zaia, che così dà il via alla discussione sulla manovra a Palazzo Ferro Fini, dove si prevede una maratona che potrebbe andare avanti fino a sabato.

Dare l’ok al bilancio regionale 2016, dunque, per il governatore, “significa dare a enti locali, cittadini e imprese uno strumento con cui far girare l’economia e garantire servizi”. Quella proposta è una manovra “credibile, che garantirà settori strategici, sobria e attuativa del mio programma di Governo già depositato in Corte d’Appello”.

Consiglio_veneto

L’importante, prosegue Zaia, “è che il pagamento dei debiti residui della Regione, anche verso gli enti pubblici, sarà assicurato nella sua totalità già nel corso del 2016”.  Subito dopo l’approvazione, “apriremo i bandi per i lavori pubblici, lo sport, la cultura, e tanti altri, avendo copertura anche di cassa”, assicura infine.

11 febbraio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»