Blitz antidroga a Catania, spaccio fruttava 11mila euro al giorno

I carabinieri del Comando provinciale etneo che hanno eseguito 30 ordinanze di custodia cautelare in carcere

ROMA – Undicimila euro al giorno. A tanto ammontava il giro d’affari dell’organizzazione dedita allo spaccio di cocaina e marijuana nella città di Catania, sgominata da un blitz dei carabinieri del Comando provinciale etneo che hanno eseguto 30 ordinanze di custodia cautelare in carcere, di cui tre riguardanti dei minorenni, e tre domiciliari. Per altri quattro indagati, invece, è scattato l’obbligo di firma.

Il blitz, nato dalle indagini della Procura distrettuale antimafia, ha smantellato una organizzazione “ben strutturata” e finalizzata alla vendita di droga al dettaglio in una delle zone cittadine di spaccio più note, storicamente controllata dal clan mafioso Santapaola e gestita da gennaio 2017 dal gruppo Nizza: il quartiere di San Cristoforo.
Le indagini, concentratesi nell’arco temporale che va da ottobre 2017 a gennaio 2018, hanno consentito di monitorare le dinamiche della piazza di spaccio, definendo i ruoli ricoperti e i turni di lavoro svolti dagli indagati e consentendo l’individuazione di un responsabile e dei collaboratori che gestivano la numerosa manovalanza costituita da vedette, fisse e mobili, e da pusher.

GLI INDAGATI

Questi i nomi dei 27 indagati maggiorenni finiti in carcere: Daniele Agostino Calaciura, 30 anni; Alessandro Conti, 25 anni; Carlo Cutrona, 30 anni; Angelo De Luca, 24 anni; Simone De Luca, 28 anni; Manuel Antonio Di Benedetto, 23 anni; Antonino Drago, 30 anni; Ferdinando Faro, 22 anni; Omid Goodarzi, 23 anni; Antonino Grasso, 24 anni; Davide Guetrra, 37 anni; Dario Lo Presti, 35 anni; Mario Marletta, 30 anni; Salvatore Maugeri, 23 anni; Massimo Munzone, 33 anni; Vincenzo Napoli, 24 anni; Benito Pastura, 27 anni; Carmelo Cristian Patanè, 24 anni; Angelo Lucio Pescatore, 36 anni; Vanessa Pitarrà, 31 anni; Nunzio Plandera, 39 anni; Michele Polizzi, 34 anni; Giovanni Maria Privitera, 25 anni; Pietro Privitera, 37 anni; Carmelo Scalia, 26 anni; Damiano Sparacino, 27 anni; Manuel Taglieri, 22 anni.

Leggi anche:

11 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»