Paura ad Amatrice, nella notte scossa di 3.6

ROMA  – La terra ha tremato ancora ad Amatrice. Alle 04.48 di questa notte una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 ha colpito il comune del reatino distrutto dal sisma del 24 agosto 2016. L’epicentro è stato localizzato a dieci chilometri di profondità.

L’Istituti nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) lo colloca a 2 chilometri da Amatrice, 8 da Accumoli, 11 da Campotosto e 15 da Arquata del Tronto.

La scossa è stata avvertita distintamente anche a Rieti, L’Aquila, Teramo ed Ascoli Piceno

11 Gennaio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»