AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE toscana

Usa, Bocelli non sarà da Trump ma dice: “Nessun significato politico”/VIDEO

FIRENZE – Andrea Bocelli non canterà alla cerimonia di insediamento del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ma “la mia rinuncia non ha nessun significato politico, tengo a precisarlo”. Lo sottolinea il tenore in Consiglio regionale, a Firenze, a margine della cerimonia di consegna del Gonfalone d’argento conferitogli dal presidente dell’assemblea Eugenio Giani “per meriti artistici, per le attività di promozione della cultura, per le attività filantropiche sostenute dai più alti valori umani”.

Anche perché per Bocelli “un artista che fa politica è sempre un fatto abbastanza pericoloso e anche un po’ improprio. Perché un artista realmente impegnato in quello che fa, ha pochissimo tempo per pensare alla politica”.

di Diego Giorgi, giornalista

11 gennaio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988