Emilia Romagna

Non c’è neve, al Cimone impianti chiusi. Si spera per giovedì

MODENA – Impianti chiusi al Cimone per assenza di neve. Lo fa sapere in una nota il Consorzio del Cimone, nel modenese, spiegando di essere però in attesa di presupposti favorevoli per attivare i cannoni sparaneve. Le previsioni, infatti, fanno ben sperare e per giovedì sono previste nevicate fino a 15 centimetri. L’offerta turistica, però, ricorda il Consorzio, è comunque ampia, tra escursioni a piedi e pedalate in bicicletta, fino ad arrivare alla piscina di Sestola e del palaghiaccio di Fanano che sono aperti tutti i giorni, anche nel weekend.
tortelliniMa l’Appennino è anche buona cucina montanara, che va bene per tutte le stagioni: tortellini, tortelloni, tagliatelle con funghi e cacciagione, rosette e maltagliati coi fagioli, aceto balsamico, crescentine e gnocco fritto e molti altri piatti tipici emiliani, aspettano turisti e amanti del buon vivere in Appennino. Per aggiornamenti sulle condizioni meteorologiche e sull’apertura degli impianti si può consultare il sito www.cimonesci.com e le pagine social www.facebook.com/cimonesci e www.twitter.com/cimonesci.

11 gennaio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»