Maltempo e vento forte, Pisa si prepara con barriere e new jersey

FIRENZE – Scattata l’allerta arancione per mareggiate e vento (dalle ore 12 di oggi  fino alle 22 di domani), Comune di Pisa e protezione civile si sono messi al lavoro per contenere i possibili problemi legati al maltempo. Sì, perché, il bollettino parla di venti forti di Libeccio e di onde alte fino a 5 metri, con picco nella notte. Per questo in mattinata, dopo il sopralluogo a Marina di Pisa- a cui hanno preso parte il vicesindaco, Paolo Ghezzi, l’ufficio della protezione civile, la polizia municipale, Avr, la direzione lavori dei cantieri della spiaggia di ghiaia la Regione- sono state previste una serie di misure per mitigare la forza del mare: sulla litoranea, nel tratto da Piazza delle Baleari a via Arnino, dalle 12 di lunedì 11 gennaio divieto di sosta e possibile chiusura al transito; definiti con la Provincia gli interventi di rinforzo della barriera in corrispondenza del cantiere delle “spiagge di ghiaia”; realizzazione di una barriera protettiva in new jersey di cemento all’altezza di Piazza Baleari: se ne occuperà AVR.

marina di pisaSono stati inoltre rimossi alcuni cartelli risultati instabili e gli agenti della municipale allerteranno i responsabili dei cantieri maggiormente esposti. Decisa infine la procedura per l’eventuale distribuzione di sacchi di sabbia: sarà allestito un mezzo della Croce Rossa carico di sacchi di sabbia ed è stata allertata la pubblica assistenza del litorale pisano per l’eventuale distribuzione. “L’evoluzione della situazione- fanno sapere dal Comune- sarà monitorata costantemente al fine di prendere eventuali ulteriori decisioni in emergenza”.

11 Gen 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»