Con Facebook l’anno da rivivere è social

facebook_anno_2015_2ROMA -È un lungo album elettronico da sfogliare quello creato da Facebook per ricordare l’anno che sta volgendo al termine. Anche il social in blu, così come Youtube e Twitter, ha costruito la sua speciale classifica degli argomenti più postati e ricercati dagli utenti. In Italia, come nel mondo, è stata la cronaca a farla da padrona, dagli attacchi di Parigi alla crisi economica che ha sconvolto la Grecia.

Sfogliando le foto selezionate o guardando il video prodotto da Facebook è possibile, quindi, ripercorrere questo 2015 ricco di avvenimenti in pochi istanti. Le elezioni presidenziali USA, le prossime, tengono ora banco, così come hanno monopolizzato l’attenzione mondiale gli attacchi a Parigi, la guerra civile siriana, il terribile sisma che ha sconvolto il Nepal e la crisi economica greca. Ad alleggerire le ricerche degli iscritti “Star Wars: Il Risveglio della Forza” e il “Trono di Spade”.

 

2015 Year in Review from Facebook on Vimeo.

In Italia, e questo vale a quanto pare per tutte le classifiche internet al momento rese note, è l’Expo di Milano ad aver trionfato nelle ricerche e nei post. Bene anche le elezioni regionali, la Juventus in Champions League, il Festival di Sanremo, la crisi greca e gli attentati di Parigi.

Tra i personaggi più citati, in Italia, Matteo Renzi, Papa Francesco, Vasco Rossi, mentre, a livello mondiale Barack Obama è il politico più citato. Tra gli artisti su tutti il cantante britannico Ed Sheeran seguito da Taylor Swift e Kanye West. È un pugile, invece, ad aggiudicarsi la corona del più citato e risponde al nome di Floyd Mayweather, Jr.

10 Dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»