San Marino

Rete e i fondi pensione in Lussemburgo: “Il Governo smentisca se non è vero”

SAN MARINO – “Il governo, dopo aver dato mandato con un contratto di consulenza a un broker, starebbe spostando i soldi depositati nei fondi pensione presso fondi d’investimento non garantiti in Lussemburgo“. Il campanello d’allarme viene suonato dal movimento Rete, che precisa però che non si tratta di notizia certa, ma di “voci”.

Ospedale di Stato sala il monte l'associazione infermieristica Sammarinese incontro dibattito"Dall'esecutivo al pensiero per il fare" intervengono On.le Annalisa Silvestro e il segretario Francesco Mussoni Ph©FPF/Filippo Pruccoli

Puntando il dito contro il segretario di Stato alla Sanità, Francesco Mussoni, la sigla di opposizione chiede in una nota stampa una “smentita documentata di queste voci, secondo le quali dei circa 400 milioni di fondi pensione già 10 milioni sarebbero stati distratti in tale operazione, e altri 80 sarebbero in procinto di fare la stessa fine”.

In chiusura, infine, una valutazione sul metodo: “Non è accettabile che tale intervento venga svolto in segretezza, senza ampia discussione con i diretti interessati, e senza discussioni in Consiglio”.

10 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»