AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - FESTIVAL DELLA ROBOTICA

Ricerca, al Festival della Robotica di Pisa arrivano gli ‘spettacoli robotici’


ROMA – Spettacoli robotici: da Viareggio a Firenze passando per Collodi, le novità dell’animatronica nello spettacolo sono protagoniste, lunedì 11 settembre, del quinto giorno del Festival internazionale di Robotica, promosso da Comune di Pisa, Fondazione Arpa, Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Centro di Ricerca “E.Piaggio”. Spettacoli robotici: da Viareggio a Firenze passando per Collodi, le novità dell’animatronica nello spettacolo sono protagoniste, lunedì 11 settembre, del quinto giorno del Festival internazionale di Robotica, promosso da Comune di Pisa, Fondazione Arpa, Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, Centro di Ricerca “E.Piaggio”.

Grandissima affluenza, intanto, per le prime giornate del Festival, che ha registrato la presenza di circa 4000 visitatori e che domenica mattina ha ricevuto la visita del sottosegretario di Stato per gli affari esteri e la cooperazione internazionale Benedetto Della Vedova, ricevuto dal presidente della FondazioneArpa, Franco Mosca e dal rettore dell’Università di Pisa, Paolo Maria Mancarella.

Molti i giovani e i bambini che hanno visitato i due punti espositivi degli Arsenali repubblicani e della Stazione Leopolda, oltre alle mostre nelle altre location coinvolte. Alta l’affluenza anche agli incontri dedicati alla scienzae alla medicina, che in questi gironi offrono occasione di approfondimenti e scoperte.

I co-promotori scientifici sono: Scuola Superiore Sant’Anna, Università di Pisa, Scuola Normale Superiore, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Irccs Stella Maris, Centro di eccellenza Endocas dell’Università di Pisa.  Pisa, con la sua area, vanta una delle più alte concentrazioni al mondo di addetti e di attività di ricerca, sviluppo e applicazione di sistemi robotici ed è la sede naturale del festival che presenta la robotica nelle sue molteplici applicazioni per ‘servire’ la persona.

Dopo il successo del convegno di sabato 9 settembre su “Robotica e arte”, lunedì 11 settembre è programma quello su “Tecnologie robotiche per lo spettacolo” si parlerà lunedì 11 settembre (ore 15-18,30, Palazzo Blu, ingresso libero). Interverranno rappresentanti di diverse realtà regionali di livello nazionale per presentare progetti in corso di realizzazione.

In particolare, nell’ambito dell’animatronica, protagonisti saranno un progetto di robotizzazione dei carri del Carnevale di Viareggio, grazie alla presidente della Fondazione Carnevale di Viareggio, Marialina Marcucci, e uno di animazione robotica e realtà aumentata nel prossimo ampliamento del Parco di Pinocchio a Collodi, che rappresenterà il Paese dei Balocchi, con il presidente della Fondazione Nazionale Carlo Collodi (Collodi, Pistoia), Pier Francesco Bernacchi.  Con il direttore dell’Accademia Teatrale di Firenze Pietro Bartolini, con cui è in atto da due anni una forte collaborazione nella realizzazione di esperimenti, performance e spettacoli dal vivo realizzati a Firenze e Pisa, si parlerà di realtà aumentata e ambienti virtuali per la tecnologia scenica e la didattica teatrale.

Sempre sul tema robot e arte, fino al 13 settembre sono visitabili “Imagine robots. Video, modelli e immagini da Leonardo al terzo Millennio”, con opere grafiche e multimediali sul tema della robotica (Palazzo Lanfranchi 9,30 -18,30, ingresso libero) e “Leonardo Da Vinci tra sogno e invenzione”: mostra di modelli lignei provenienti dal Museo Leonardiano di Vinci (Fortilizio della Cittadella 10 – 18,30,ingresso con biglietto). Alla Camera di Commercio dalle 9,30 alle 18 a ingresso libero, giornata “La robotica e l’industria”.

Il primo per parlare dell’eccellenza della robotica industriale in Italia attraverso storia, casi di successo, prospettive ed opportunità, con l’introduzione di Arturo Baroncelli, membro del consiglio di amministrazione della Federazione internazionale di Robotica (IFR).

Il secondo, nel pomeriggio, sull’offerta dell’Industria: nuove piattaforme tecnologiche, coordinato da Franca Melfi, responsabile del Centro Robotico Multidisciplinare dell’AOU pisana e Giuseppe Turchetti, professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese della Scuola Superiore Sant’Anna. Alle 14,30 al Palazzo del Consiglio dei Dodici in programma Robo Law Regulating Robotics, convegno sulle iniziative di regolazione della robotica a cura di Andrea Bertolini, ricercatore di Diritto Privato della Scuola Sant’Anna.

Il programma prosegue alle 21 con l’evento d’eccezione al Robot Film Festival alla Stazione Leopolda: per celebrare i 90 anni del capolavoro di Fritz Lang“Metropolis”, proiezione della versione restaurata in full hd del film, nella durata di 142 minuti, con un accompagnamento dal vivo al pianoforte da parte di Doady Giugliano (Fondazione Arpa) che si cimenterà in una improvvisazione musicale di commento al film.  Alle 21, premiazione del vincitore del primo Pisa film festival, con proiezione delle prime tre opere.

10 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988