Salvini chiude porti a nave italiana con a bordo 66 migranti

ROMA – Stop alle navi private con a bordo migranti anche se battono bandiera italiana. E’ successo ieri sera alla Vos Thalassa, un’imbarcazione nazionale che lavora per una piattaforma petrolifera nel Mediterraneo che ha risposto alla richiesta di soccorso, in acque libiche, di 66 migranti alla deriva. Secca la risposta del Viminale che non ha indicato alcun porto di approdo. A quanto si apprende, il soccorso spettava alla Guardia costiera libica.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

10 luglio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»