Politica

Ue. Renzi: “Basta austerity, è il momento della crescita”

ROMA  – “La vera questione non si risolvera’” con la riunione dell’eurogruppo o il consiglio europeo sulla Grecia. “Non si risolvera’ finche’ l’Europa non dira’ che c’e’ bisogno di un investimento in piu’ sulla crescita e di una discussione in meno sull’austerity“. Cosi’ il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in conferenza stampa con Enda Kenny, primo ministro irlandese.

renzi

M. Renzi

“Noi le riforme le stiamo facendo a casa nostra. Nessun paese in Europa ne ha fatte cosi’ tante, in cosi’ poco tempo. Una volta fatte le riforme possiamo dire o no che un’Europa che si basa solo sulle statistiche e sui parametri non ci piace? Nessuno pensi che l’Italia andra’ alle discussioni europee avendo la faccia soddisfatta. Una volta risolta la crisi greca- conclude Renzi- rimane in piedi il tema del rapporto tra crescita e austerity. E noi vogliamo che l’Europa torni a essere la casa dello sviluppo e non delle statistiche”.

10 luglio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»