Il Gay Pride sfila a Roma, Vendola: “Costruire la società dell’amore”

ROMA – Le strade di Roma si colorano con il Gay Pride.

Cittadini comuni e politici- presente la Regione Lazio, le ambasciate britannica e canadese e tanti altri- sfilano per ribadire sostegno e vicinanza alla comunità lgbt.

VENDOLA: LA POLITICA IMPARI DALLA VITA

“Al Roma Pride per continuare a sostenere la battaglia della comunità lgbt”, afferma Nichi Vendola di Sinistra Italiana parlando con i cronisti a margine del corteo che sta attraversando le vie di Roma.

“Al Pride- prosegue Vendola- perché oggi più che mai c’è bisogno di lottare contro l’omofobia che è un delitto che colpisce soprattutto gli adolescenti”.

“Al Pride- insiste l’esponente di SI- contro il fanatismo e l’intolleranza per costruire la società dell’amore e delle diversità”. “Al Pride- conclude Vendola- perché la politica possa imparare dalla vita“.

ZINGARETTI: QUANDO CRESCONO I DIRITTI E’ MEGLIO PER TUTTI

“Il regala a Roma una bella giornata. Regione Lazio c’è, perché quando crescono i diritti stanno meglio tutti”, twitta il governatore laziale Nicola Zingaretti.

 

 

10 Giu 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»